Back

News

Ma Qing Hua: “In Argentina ho sbagliato troppo”

Ma Qing Hua: “In Argentina ho sbagliato troppo”

11/03/2015 23:08

Il ragazzo, primo cinese a vincere nel WTCC lo scorso anno in Russia, ha ammesso di non essere partito con il piede giusto in questa stagione.

Il pilota Citroën affronta con il team ufficiale francese l’annata 2015 del Mondiale. Dopo aver concluso le Qualifiche al 4° posto, le sue speranze per le gare erano piuttosto ambiziose.

“Avevo il potenziale per fare meglio – ha ammesso – In Gara 1 ho fatto stallare la vettura e ho perso parecchie posizioni. In Gara 2 sarebbe potuta andare meglio se non fosse stato per un errore mio. Penso positivo perché le carte per fare bene ci sono, ho già la testa alla prossima gara.”

Ma Qing Hua, che correva per la prima volta all’Autódromo Termas de Río Hondo, ha concluso con un 7° ed un 6° posto.

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il ritorno a Monza in modo totalmente gratuito.

Una stagione imprevedibile

23/03/2017 14:00 - 2016

I piloti del FIA World Touring Car Championship non possono fare molte previsioni per la stagione che li aspetta: la lotta al titolo sarà serratissima.

Roberto Ravaglia è tornato a correre con una vettura del FIA World Touring Car Championship la scorsa settimana a Monza.

Nicky Catsburg potrà mettere a disposizione della Polestar Cyan Racing tutta la sua esperienza in occasione del Manufacturers Against the Clock.

Il debuttante Yann Ehrlacher ha un pensiero fisso: dimostrare alla RC Motorsport di essere la persona giusta per correre nel FIA World Touring Car Championship nella stagione 2017.

Alexander Murdzevski Schedvin ha parlato del lavoro che che Yvan Muller sta facendo in casa Polestar Cyan Racing, dove ci si sta preparando al meglio per affrontare la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.