Back

News

Ma Qing Hua sfortunato in casa

Ma Qing Hua sfortunato in casa

01/10/2015 08:00

Il cinese non è stato fra i protagonisti delle gare ROSNEFT del WTCC in Cina.

Il pilota della Citroën si era qualificato per la prima volta in questo 2015 in prima fila, dalla quale sperava di vincere. Purtroppo un problema alla trasmissione lo ha costretto a dire addio a Gara 1

“E’ un peccato perché tutto era andato bene fin dalle Libere – ha detto il ragazzo di Shanghai – Mi sentivo a mio agio, venivo da buone gare e anche se non ho centrato la Pole avevo comunque la possibilità di vincere partendo dalla prima fila. Purtroppo si è rotto qualcosa in macchina, non mi aspettavo succedesse già al via perché facciamo le prove di partenza sempre e tutto era andato bene. Ha ceduto la trasmissione e non ci abbiamo potuto fare nulla. Col fatto che non siamo arrivati alla fine non abbiamo molti dati su cui lavorare per il set-up.”

In Gara 2 Ma ha tagliato il traguardo in 8a piazza, restando così attaccato al 4° posto nella classifica piloti.

“In Gara 2 dopo pochi giri le gomme si sono consumate e ho perso il ritmo. Sono comunque felice e onorato di fare parte della Citroën Racing e di aver contribuito al suo secondo Titolo WTCC. Spero di poter continuare con loro anche in futuro.”

Nonostante la delusione per il weekend storto, Ma ha comunque potuto festeggiare il secondo Titolo Costruttori* della Citroën.

*Tutti i risultati sono soggetti a conferma da parte della FIA

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).

La Honda porterà addirittura quattro vetture ufficiali in pista per le gare del FIA World Touring Car Championship che si terranno in Giappone (2-4 settembre).

Esteban Guerrieri debutterà nel FIA World Touring Car Championship in occasione delle gare di casa sua. Ecco 10 curiosità sul connazionale di José María López.