Back

News

Mehdi Bennani pronto per la sfida di casa

Mehdi Bennani pronto per la sfida di casa

13/03/2015 17:28

Ieri il marocchino ha presentato le gare del WTCC che si svolgeranno nel suo paese.

Appena tornato dal primo evento tenutosi in Argentina, Bennani è stato l’ospite d’onore della conferenza stampa che si è tenuta a Casablanca giovedì per promuovere il weekend di Marrakech, sponsorizzato Eurodatacar (17-19 aprile).

Presente anche François Riberio, General Manager del WTCC,  il quale ha dichiarato di come il ragazzo sia in assoluto la star ogni qualvolta si corre sul Circuit Moulay El Hassan, che è la prima pista cittadina del calendario 2015.

“Con Mehdi Bennani, l’idolo locale, ora diventato uno dei top driver del WTCC, ci aspettiamo che quest’anno le gare abbiano ancor più successo tra tifosi e media. Fra l’altro guida per un team di livello che gli dà la vettura Campione del Mondo 2014”, ha detto Ribeiro.

Il neoarrivato in casa Sébastien Loeb Racing siede, infatti, al volante della Citroën C-Elysée. Durante le prime gare è stato protagonista di un contatto con Rob Huff (Gara 1) e Yvan Muller (Gara 2). In quest’ultima occasione, però, la sua grinta lo ha portato a rimontare e vincere il Trofeo Yokohama grazie al 5° posto.

Rob Huff è stato protagonista di una bella rimonta nella gare del FIA WTCC andate in scena al Nürburgring Nordschleife.

Yves Matton, capo della Citroën Racing, ha espresso parole di conforto verso Yvan Muller dopo il brutto incidente del Nürburging Nordschleife.

Norbert Michelisz si è subito preoccupato delle condizioni di Tiago Monteiro una volta terminate le gare del FIA WTCC al Nürburgring Nordschleife.

Tom Chilton ha fatto subito i complimenti a José María López per le vittorie ottenute in Germania, paragonandolo ad un grande dell’automobilismo: Ayrton Senna.

Punti importanti per la LADA

30/05/2016 20:00 - 2016

Le tre LADA Vesta TC1 sono riuscite ad andare a punti in entrambe le gare del FIA World Touring Car Championship del Nürburgring Nordschleife.

Il successo ottenuto dalla Citroën al Nürburgring Nordschleife, dove ha festeggiato pole position, due vittorie e due giri veloci, la proietta ancor più in vetta fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship.