Back

News

Mehdi Bennani prosegue la sua crescita

Mehdi Bennani prosegue la sua crescita

26/04/2015 23:03

Nel prossimo round del WTCC che si terrà all’Hungaroring (1-3 maggio), il marocchino si presenterà da leader del Trofeo Yokohama e consapevole che c’è ancora tanta strada da fare.

In Ungheria il pilota della Sébastien Loeb Racing proverà ad estendere il proprio vantaggio in classifica su Norbert Michelisz, che lo segue ad un solo punto di distanza.

Ecco le parole di Bennani: “Le prime due gare sono state molto positive per noi, soprattutto in termini di competitività. Dobbiamo mantenere presente che stiamo ancora imparando e che dobbiamo proseguire lo sviluppo se vogliamo crescere. Stiamo correndo contro i migliori piloti del mondo ed è bellissimo vedere quello che siamo riusciti a fare in termini di performance in così poco tempo.”

Piedi per terra, dunque, per il ragazzo della Citroën C-Elysée: “Anche la gara in Ungheria dovrà vedere questo approccio. A Budapest dovremo sfruttare la sessione di prove extra per migliorare le nostre partenze, uno dei punti su cui dobbiamo lavorare di più.”

Norbert Michelisz si è subito preoccupato delle condizioni di Tiago Monteiro una volta terminate le gare del FIA WTCC al Nürburgring Nordschleife.

Tom Chilton ha fatto subito i complimenti a José María López per le vittorie ottenute in Germania, paragonandolo ad un grande dell’automobilismo: Ayrton Senna.

Punti importanti per la LADA

30/05/2016 20:00 - 2016

Le tre LADA Vesta TC1 sono riuscite ad andare a punti in entrambe le gare del FIA World Touring Car Championship del Nürburgring Nordschleife.

Il successo ottenuto dalla Citroën al Nürburgring Nordschleife, dove ha festeggiato pole position, due vittorie e due giri veloci, la proietta ancor più in vetta fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship.

Thed Björk è convinto che la sua Volvo S60 Polestar TC1 avrebbe potuto lottare per il podio nella Opening Race della FIA WTCC Race of Germany.

Tiago Monteiro è stato protagonista di un bruttissimo incidente durante le gare del FIA WTCC andate in scena al Nürburgring Nordschleife, ma si è salvato grazie alla resistenza della sua Honda Civic WTCC.