Back

News

Mehdi Bennani riapre i giochi nel Trofeo Yokohama Piloti

Mehdi Bennani riapre i giochi nel Trofeo Yokohama Piloti

04/11/2015 12:00

Il marocchino è stato autore di due ottime gare in Thailandia e si giocherà il tutto per tutto nell’ultimo evento in Qatar.

Sul Chang International Circuit il pilota della Sébastien Loeb Racing ha concluso al 1° e 2° posto in Classe, mentre il suo rivale Norbert Michelisz non è andato oltre un 7° posto.

L’ungherese ha ora solamente 7 punti di margine sull’avversario della Citroën C-Elysée, quando in palio ce ne sono ancora 23 .

“E’ stato un buon weekend, soprattutto per quanto riguarda il Trofeo Yokohama – ha dichiarato Bennani – Ho spinto al massimo per vincere e ce l’ho fatta. In Gara 2 quello che è successo alla prima curva con Muller è stato un peccato perché ero in lotta con le Honda. Però mi sono divertito nella rimonta dal fondo. Il team ha fatto un ottimo lavoro sul set-up dandomi sempre consigli e informazioni per migliorare di gara in gara.”

Il WTCC tornerà per le gare sul Losail International Circuit, vicino a Doha, dove si correrà il 26-27 novembre.

Néstor Girolami tornerà a correre nel FIA World Touring Car Championship in Giappone (2-4 settembre), ma l’argentino ha già avuto modo di conoscere la serie.

Chi è Néstor Girolami

22/08/2016 14:00 - 2016

Néstor Girolami torna a correre nel FIA World Touring Car Championship con la Polestar Cyan Racing in Giappone: conosciamo meglio l’argentino.

Néstor Girolami avrà la grandissima opportunità di correre le prossime gare del FIA World Touring Car Championship.

Quando il FIA World Touring Car Championship riprenderà la sua stagione in Giappone le LADA saranno più competitive.

Verso Motegi: ecco gli orari

20/08/2016 08:00 - 2016

Ecco gli orari per la FIA WTCC JVCKENWOOD Race of Japan che si svolgerà al Twin Ring Motegi fra due settimane.

José María López in Argentina ha raggiunto quota 28 successi da quando corre nel FIA World Touring Car Championship, ma uno di questi (nella Main Race che si tenne allo Slovakia Ring) rischiò di svanire nel finale per un problema accusato dalla sua Citroën.