Back

News

Mehdi Bennani riesce a prendersi comunque il podio

Mehdi Bennani riesce a prendersi comunque il podio

20/04/2015 02:54

Il marocchino è riuscito a salire sul podio a Marrakech, nonostante non abbia finito in Top3.

Il marocchino è riuscito a salire sul podio a Marrakech, nonostante non abbia finito in Top3.

L’idolo locale è stato infatti il migliore del Trofeo Yokohama in Gara 1, dunque è stato premiato assieme agli altri.

“Ho spinto al massimo perché volevo salire sul podio qui in Marocco – ha spiegato il pilota della Sébastien Loeb Racing – I miei tifosi mi hanno sostenuto tantissimo, questo sport è quasi più popolare del calcio ormai. E’ bellissimo vedere tutta questa gente, li rignrazio per il loro tifo. Il podio volevo proprio regalarglielo. Ho attaccato Sébastien Loeb dove potevo, ma l’ho superato tagliando la chicane, per cui gli ho dovuto restituire la posizione. Sono contento perché ho dato il massimo in entrambe le gare, quindi bene così.”

Bennani non è stato altrettanto fortunato in Gara 2, dato che è venuto a contatto con Hugo Valente in un paio di occasione, scivolando indietro in classifica.

La Honda ha battuto la Citroën nel Manufacturers Against the Clock (MAC3) del FIA World Touring Car Championship andato in scena al Nürburgring Nordschleife.

José María López ha conquistato la pole position per la Main Race della FIA WTCC Race of Germany siglando il nuovo giro record del Nürburgring Nordschleife.

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il campionato attraverso WTCC Premium TV per soli €9,95 al mese, oppure per €59,95 per il resto della stagione.

Le Libere 2 della FIA WTCC Race of Germany si sono svolte su un Nürburgring Nordschleife bagnato dalla pioggia notturna.

Le squadre Honda Racing Team JAS e Zengő Motorsport sono state escluse dai risultati ufficiali del FIA WTCC per quanto riguarda le gare di Ungheria e Marocco.

La Citroën ha scelto nuovamente Mehdi Bennani come terzo pilota da schierare nel Manufacturers Against the Clock, la prova a cronometro per le squadre ufficiali del WTCC ispirata al Tour de France.