Back

News

Mehdi Bennani vuole riscattarsi

Mehdi Bennani vuole riscattarsi

10/06/2015 23:14

Il marocchino non è andato bene nelle gare del WTCC in Russia, ma è pronto per rilanciarsi.

Per la seconda volta in questo 2015 il pilota della Sébastien Loeb Racing non è riuscito ad entrare in zona punti.

In Gara 1 ha concluso 14°, mentre in Gara 2 un contatto gli ha danneggiato lo scarico della sua Citroën C-Elysée, costringendolo al ritiro.

“Sono dispiaciuto per questo weekend – ha detto Bennani – E’ stato un po’ simile all’Ungheria, non mi sentivo a mio agio con la vettura come in Marocco o al Nürbugring. Abbiamo lottato per trovare il giusto assetto, ma senza riuscirci e in Qualifica si è visto, senza che io potessi attaccare come volevo e senza essere competitivo su una pista dove lo ero stato in precedenza. Le gare non sono state meglio, ma abbiamo parlato a lungo col team e vogliamo riscattarci in Slovacchia.”

Léo Thomas, Direttore Tecnico della Sébastien Loeb Racing, ha aggiunto: “Non dobbiamo inventarci scuse: non siamo stati in grado di trovare un assetto buono come richiesto da Mehdi. Siamo convinti che verranno giorni migliori, spero presto. Nella riunione svolta ci siamo trovati d’accordo sul lavorare come abbiamo sempre fatto, ma cambiando diverse cose e facendo più attenzione ai dettagli. Vogliamo tornare in azione per rifarci. La Russia è ancora fresca nelle nostre menti, ma pensiamo già anche al prossimo evento in Slovacchia.”

Mattias Ekström, Campione del FIA World Rallycross, è convinto che il giro “jolly” possa essere una bella novità per il FIA World Touring Car Championship.

Chilton punta al titolo

06/12/2016 06:00 - 2016

Tom Chilton è convinto che nella prossima stagione del FIA World Touring Car Championship il binomio Sébastien Loeb Racing – Citroën C-Elysée WTCC sia l’arma in più per poter puntare al titolo mondiale.

Tom Chilton è convinto che nella prossima stagione del FIA World Touring Car Championship il binomio Sébastien Loeb Racing – Citroën C-Elysée WTCC sia l’arma in più per poter puntare al titolo mondiale.

Yvan Muller ha commentato positivamente il reinserimento delle gare di Monza e Macao nel calendario 2017 del FIA World Touring Car Championship.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.