Back

News

Mehdi Bennani vuole riscattarsi

Mehdi Bennani vuole riscattarsi

10/06/2015 23:14

Il marocchino non è andato bene nelle gare del WTCC in Russia, ma è pronto per rilanciarsi.

Per la seconda volta in questo 2015 il pilota della Sébastien Loeb Racing non è riuscito ad entrare in zona punti.

In Gara 1 ha concluso 14°, mentre in Gara 2 un contatto gli ha danneggiato lo scarico della sua Citroën C-Elysée, costringendolo al ritiro.

“Sono dispiaciuto per questo weekend – ha detto Bennani – E’ stato un po’ simile all’Ungheria, non mi sentivo a mio agio con la vettura come in Marocco o al Nürbugring. Abbiamo lottato per trovare il giusto assetto, ma senza riuscirci e in Qualifica si è visto, senza che io potessi attaccare come volevo e senza essere competitivo su una pista dove lo ero stato in precedenza. Le gare non sono state meglio, ma abbiamo parlato a lungo col team e vogliamo riscattarci in Slovacchia.”

Léo Thomas, Direttore Tecnico della Sébastien Loeb Racing, ha aggiunto: “Non dobbiamo inventarci scuse: non siamo stati in grado di trovare un assetto buono come richiesto da Mehdi. Siamo convinti che verranno giorni migliori, spero presto. Nella riunione svolta ci siamo trovati d’accordo sul lavorare come abbiamo sempre fatto, ma cambiando diverse cose e facendo più attenzione ai dettagli. Vogliamo tornare in azione per rifarci. La Russia è ancora fresca nelle nostre menti, ma pensiamo già anche al prossimo evento in Slovacchia.”

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).

La Honda porterà addirittura quattro vetture ufficiali in pista per le gare del FIA World Touring Car Championship che si terranno in Giappone (2-4 settembre).

Esteban Guerrieri debutterà nel FIA World Touring Car Championship in occasione delle gare di casa sua. Ecco 10 curiosità sul connazionale di José María López.