Back

News

Norbert Michelisz: “Il meglio deve ancora venire”

Norbert Michelisz: “Il meglio deve ancora venire”

07/05/2015 22:28

L’ungherese è convinto che gli aggiornamenti alla sua Honda Civic possano consentirgli di ripetersi dopo la vittoria di Budapest.

La vettura preparata dalla JAS Motorsport si è presentata con un nuovo look, frutto delle novità introdotte per aumentare carico aerodinamico, ridurre il sottosterzo e migliorare l’impianto di raffreddamento dei freni.

Dopo la vittoria conquistata all’Hungaroring, Michelisz ha detto: “Su questa pista se segui qualcuno è difficile capire il livello di carico aerodinamico. Abbiamo dei nuovi paraurti e splitter anteriori, ma in Gara 1, per esempio, sono rimasto dietro a Tom Chilton ed è stato difficile per via del sottosterzo; in generale però ero più concentrato nel portare a casa la macchina per Gara 2. Quando parti davanti hai pista libera e puoi cercare il limite, quindi è stato più facile e sono qui a raccontarvelo. Se guardate i tempi sul giro sono stati molto costanti e sono riuscito a costruirmi un bel vantaggio sugli altri in poco tempo; questo mi dà molta fiducia per il futuro.”

Michelisz tornerà al volante della sua Honda per le gare del WTCC in Germania, la prossima settimana.

In Portogallo Tom Chilton è salito per la terza volta sul podio in questa stagione del FIA World Touring Car Championship 2016

Tiago Monteiro ha battuto Yvan Muller nelle gare del WTCC in Portogallo, dopo che i due erano stati protagonisti del terribile incidente del Nürburgring Nordschleife.

Tiago Monteiro cha vinto la sua gara di casa del FIA World Touring Car Championship in Portogallo. Ecco cosa ne pensa il pilota della Honda.

Un altro podio per Catsburg

27/06/2016 18:00 - 2016

Nicky Catsburg ha già dimenticato il botto di Vila Real 2015 e nelle gare portoghesi del FIA World Touring Car Championship svoltesi ieri ha proseguito la striscia di podi conquistati quest’anno.

Grazie ai punti presi ieri a Vila Real, la Sébastien Loeb Racing si è portata a casa il titolo per le squadre private WTCC Teams’ Trophy.

Rob Huff vince il TAG Heuer Best Lap Trophy grazie al giro record segnato dal britannico in 1’58″385 nella Main Race.