Back

News

Norbert Michelisz: “Il meglio deve ancora venire”

Norbert Michelisz: “Il meglio deve ancora venire”

07/05/2015 22:28

L’ungherese è convinto che gli aggiornamenti alla sua Honda Civic possano consentirgli di ripetersi dopo la vittoria di Budapest.

La vettura preparata dalla JAS Motorsport si è presentata con un nuovo look, frutto delle novità introdotte per aumentare carico aerodinamico, ridurre il sottosterzo e migliorare l’impianto di raffreddamento dei freni.

Dopo la vittoria conquistata all’Hungaroring, Michelisz ha detto: “Su questa pista se segui qualcuno è difficile capire il livello di carico aerodinamico. Abbiamo dei nuovi paraurti e splitter anteriori, ma in Gara 1, per esempio, sono rimasto dietro a Tom Chilton ed è stato difficile per via del sottosterzo; in generale però ero più concentrato nel portare a casa la macchina per Gara 2. Quando parti davanti hai pista libera e puoi cercare il limite, quindi è stato più facile e sono qui a raccontarvelo. Se guardate i tempi sul giro sono stati molto costanti e sono riuscito a costruirmi un bel vantaggio sugli altri in poco tempo; questo mi dà molta fiducia per il futuro.”

Michelisz tornerà al volante della sua Honda per le gare del WTCC in Germania, la prossima settimana.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.