Back

News

I sogni di Norbert Michelisz

I sogni di Norbert Michelisz

30/04/2015 19:10

Ogni pilota del WTCC ha un idolo fra i colleghi: l’ungherese, che si prepara per le gare di casa sua a Budapest, spera di iniziare bene il weekend incontrando nuovamente Kimi Räikkönen.

“Iceman” si è seduto al volante du una Ferrari F1 per il Budapest Street Show di venerdì, davanti a migliaia di fan. Lo spettacolo ha visto in azione anche altri concorrenti di F1, WTCC, aerei e altre discipline sportive. Chiaramente il più atteso era il finlandese della rossa di Maranello, Campione del Mondo 2007 e fresco di un 2° posto conquistato in Bahrain.

“Kimi Räikkönen è uno dei miei preferiti, ha un carattere molto rilassato che gli consente di contentrarsi su se stesso. L’ho incontrato nel 2012, spero di avere il piacere di parlarci nuovamente”, ha detto Michelisz, pilota della Honda Civic – Zengő Motorsport.

Räikkönen si è tolto già diverse soddisfazioni in Ungheria, avendo vinto il GP del 2005 ed essendo salito sul podio in altre sei occasioni.

La sua popolarità ha incrementato l’interesse e l’atmosfera da stadio al Budapest Street Show, organizzato durante una festività locale: “La sfilata è sempre fantastica, ci sono migliaia di persone e l’atmosfera è un momento tutto da godere. Anche se non è il weekend di gara, puoi sentirne davvero il brivido, consapevole che lo stress va gestito.”

All’Hungaroring si correrà dall’1 al 3 maggio.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.