Back

News

Yvan Muller e una missione possibile

Yvan Muller e una missione possibile

19/08/2015 11:00

Il francese ha ammesso che sarà dura riuscire a conquistare il suo quinto Titolo WTCC, ma i giochi sono ancora aperti.

Il pilota della Citroën ha 55 punti da recuperare dal suo compagno di squadra e Campione in carica, José María López, con il Mondiale che riprenderà con le gare JVC KENWOOD del Giappone, sul Twin Ring di Motegi (11-13 settembre).

Muller non vuole assolutamente arrendersi, nonostante l’ultimo weekend in Portogallo non sia andato benissimo.

“Sono soddisfatto, un podio è sempre un podio, anche se mi aspettavo di fare meglio – ha detto l’alsaziano al traguardo di Vila Real – Sfortunatamente le Qualifiche non sono andate come ci aspettavamo, quindi sono felice così. Ovviamente ho perso punti da López, ma non mi arrendo. Fin dall’inizio c’erano forti vibrazioni e in Q1 non sono riuscito a fare un giro buono, ma quando ho cambiato le gomme è stato uguale. Poi c’è stata la bandiera rossa, ma noi avevamo finito i treni nuovi e con questo problema non potevamo lottare per la pole position.”

Cliccate qui per vedere le classifiche.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).

La Honda porterà addirittura quattro vetture ufficiali in pista per le gare del FIA World Touring Car Championship che si terranno in Giappone (2-4 settembre).