Back

News

200a gara amara per Tiago Monteiro

200a gara amara per Tiago Monteiro

12/09/2015 03:02

Il portoghese sarà costretto a scattare dal fondo dello schieramento.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team, che nelle gare JVC KENWOOD del WTCC in Giappone festeggiava il suo personalissimo record nel Mondiale, ha dovuto sostituire il motore sulla sua Civic.

Ecco il comunicato ufficiale degli Steward FIA: “Gli Steward hanno ricevuto, e accolto, la richiesta da parte del concorrente dopo l’ispezione del Delegato Tecnico FIA, seguendo l’Art. 71.4 del Regolamento Sportivo del FIA WTCC”.

Daisuke Horiuchi, Large Project Leader di Honda R&D WTCC, ha commentato: “Abbiamo scoperto un problema derivante dall’incidente di Vila Real e non potevamo rischiare, quindi Tiago dovrà sostituire il motore. Purtroppo queste cause di forza maggiore non possono essere accettate con serenità, ma ci impegneremo ugualmente anche dovendo partire dal fondo.”

Anche Nicky Catsburg (LADA Sport Rosneft) scatterà dall’ultima fila avendo cambiato il motore sulla sua Vesta TC1.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.

Ad ottobre il FIA World Touring Car Championship farà tappa in Cina. Vediamo alcune curiosità di questo evento.

Da quando il FIA World Touring Car Championship è ripartito nel 2005, la Chevrolet è risultata la vettura più forte del lotto avendo collezionato ben 76 giri più veloci. La BMW è a 10 in meno, mentre Citroën dal 2014 ne ha messi insieme 46.

Il tre volte Campione del FIA World Touring Car Championship, José María López, domani sarà di scena in Argentina per la gara di FIA Formula E che si terrà a Buenos Aires. Ripercorriamo minuto per minuto la prima vittoria che l’argentino conquistò nel Mondiale in occasione della WTCC Race of Argentina del 2013.