Back

News

200a gara amara per Tiago Monteiro

200a gara amara per Tiago Monteiro

12/09/2015 03:02

Il portoghese sarà costretto a scattare dal fondo dello schieramento.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team, che nelle gare JVC KENWOOD del WTCC in Giappone festeggiava il suo personalissimo record nel Mondiale, ha dovuto sostituire il motore sulla sua Civic.

Ecco il comunicato ufficiale degli Steward FIA: “Gli Steward hanno ricevuto, e accolto, la richiesta da parte del concorrente dopo l’ispezione del Delegato Tecnico FIA, seguendo l’Art. 71.4 del Regolamento Sportivo del FIA WTCC”.

Daisuke Horiuchi, Large Project Leader di Honda R&D WTCC, ha commentato: “Abbiamo scoperto un problema derivante dall’incidente di Vila Real e non potevamo rischiare, quindi Tiago dovrà sostituire il motore. Purtroppo queste cause di forza maggiore non possono essere accettate con serenità, ma ci impegneremo ugualmente anche dovendo partire dal fondo.”

Anche Nicky Catsburg (LADA Sport Rosneft) scatterà dall’ultima fila avendo cambiato il motore sulla sua Vesta TC1.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.

Tiago Monteiro si sta allenando duramente per conquistare il suo primo titolo nel FIA World Touring Car Championship.

Missione compiuta per Coronel

16/01/2017 06:00 - 2016

Tom Coronel è riuscito a portare a termine la Dakar in Sud America lo scorso weekend grazie all’aiuto di suo fratello gemello Tim.

Il FIA World Touring Car Championship ritorna in Italia, a Monza, per il secondo evento del 2017. Vediamo Ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’evento del 28-30 aprile.

Dal 2005 sono 24 i piloti totali ad essere partiti in pole position almeno una volta nel FIA World Touring Car Championship. Yvan Muller guida questa classifica a quota 29, vediamo come sono piazzati gli altri.

Le piste cittadine

13/01/2017 06:00 - 2016

Il FIA World Touring Car Championship per sei volte ha corso su tracciati cittadini: vediamo quali.