Back

News

Tiago Monteiro: “La pista più difficile del mondo”

Tiago Monteiro: “La pista più difficile del mondo”

13/05/2015 12:45

Il portoghese ha definito così il leggendario Nürburgring Nordschleife, teatro del prossimo round del WTCC.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team è sceso per la prima volta sui 25,278Km del circuito tedesco con la sua Honda Civic in occasione dei test ufficiali di un paio di settimane fa.

“Il Nordschleife è affascinante per la sua storia e l’atmosfera che lo circonda – ha dichiarato Monteiro – E’ la pista più difficile del mondo, non ce ne sono altre così. Sarà la più grande sfida della mia carriera, non ci saranno aiuti particolari per chi guida.”

L’ex pilota di F1 e il suo compagno di squadra Gabriele Tarquini arrivano in Germania con grandi speranze, dopo la vittoria ottenuta in Ungheria da Norbert Michelisz con la Honda Civic WTCC rinnovata. Nelle due gare da tre giri che si disputeranno sabato, le vetture giapponesi verranno tenute d’occhio.

“Il circuito è difficile e avremo avversari molto forti – ha proseguito Monteiro – Ovviamente cercherò di dare sempre il massimo per ottenere il miglior risultato possibile, come dimostrato nelle ultime gare. Gli aggiornamenti hanno migliorato molto la Civic, che ora è più semplice da guidare e reattiva.”

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.

James Thompson ha portato a termine la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship ottenendo un doppio podio nel WTCC Trophy in Qatar.