Back

News

Nessun conflitto interno alla LADA Sport

Nessun conflitto interno alla LADA Sport

06/02/2015 16:59

Il WTCC si è sempre distinto per le grandi battaglie in pista, ma l’amicizia tra Rob Huff e James Thompson resta solida e per i due britannici viene prima di tutto.

Assieme a Mikhail Kozlovskiy, Huff e Thompson rappresenteranno il team russo nel Mondiale per la stagione 2015, che sarà anche l’11a cui prenderà parte il nativo di Cambridge.

“E’ sempre difficile mantenere buoni rapporti, specialmente quando lotti per le posizioni di vertice – ha detto Huff – E’ normale che qualcosa si guasti prima o poi, ma debbo ammettere che James è uno dei ragazzi più onesti e migliori che abbia mai avuto come compagno di squadra.”

“Lo scorso anno è stato il migliore di sempre sotto questo punto di vista. Tutto è migliorato col passare del tempo, siamo stati assieme parecchio e abbiamo lavorato davvero benissimo. Ogni tanto i problemi saltano fuori, ma con James mi sono trovato stupendamente.”

La stagione 2015 del WTCC inizierà in Argentina il weekend del 6-8 marzo; la LADA Sport farà debuttare la nuovissima Vesta TC1.

Petr Fulín e Kris Richard si giocheranno ad Imola il titolo del FIA European Touring Car Cup.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.