Back

News

Nessuna sorpresa per Stefano D’Aste

Nessuna sorpresa per Stefano D’Aste

26/11/2015 23:51

Il genovese è stato molto veloce nelle prime prove del FIA WTCC in Qatar, ma la cosa non lo ha colto di sorpresa.

Il pilota della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport ha centrato il 4° e il 9° tempo nelle due sessioni da 30′ andate in scena a Losail, segno che gli sforzi profusi hanno consentito alla sua Chevrolet RML Cruze TC1 di compiere passi avanti.

“Finalmente abbiamo utilizzato nel modo giusto la vettura, infatti nelle ultime gare le nostre performance sono cresciute notevolmente – ha spiegato D’Aste – Abbiamo capito diverse cose e sono molto contento per come riesco a guidarla ora. Il team ha fatto un grandissimo lavoro sul set-up. Questa pista mi piace perché non ci sono lunghi rettilinei, ma diverse curve a medio-alta velocità.”

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.