Back

News

Oltre 1000Km per Grégoire Demoustier

Oltre 1000Km per Grégoire Demoustier

03/04/2015 09:38

Il pilota della Craft-Bamboo Racing ha svolto un intensissimo test in Portogallo per prendere confidenza con la sua vettura che utilizzerà nel WTCC.

Il francese ha iniziato la sua avventura con la Chevrolet Cruze RML TC1 conquistando un punto nella prima gara in Argentina. In questa settimana si è allenato all’Autódromo Internacional Algarve di Portimão.

Mentre le altre squadre, coi rispettivi piloti, proseguivano il lavoro, Demoustier si è concentrato nella preparazione con proprio team in vista delle gare che si terranno in Marocco (17-19 aprile).

“E’ andata molto bene, abbiamo potuto conoscere meglio l’auto – ha detto il transalpino – Ho migliorato la mia guida rispetto al via della stagione, questo mi aiuterà per il prosieguo. La prossima settimana ci trasferiremo in Spagna per altri due guorni di prove, spero si potranno fare ulteriori passi avanti. C’è ancora tanto lavoro da fare, ma sicuramente siamo messi meglio rispetto a come ci eravamo presentati in Argentina.”

I tecnici della Craft-Bamboo Racing sono stati molto impegnati nei quattro giorni di test, dove si sono raggiunti 50°C di temperatura dell’asfalto. In questo modo hanno potuto accumulare dati diversi rispetto alle prove invernali, cambiando le configurazioni di sospensioni, differenziale e geometrie varie, sempre con un occhio alle gare di Marrakech.

La squadra britannica sarà in azione ora sul Circuit Guadix, in Spagna, dove con Demoustier proseguirà lo sviluppo della Chevrolet.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.