Back

News

Il Qatar entra nella famiglia del WTCC

Il Qatar entra nella famiglia del WTCC

07/07/2015 15:36

Al Circuit Paul Ricard François Ribeiro (General Manager del WTCC) e Nasser Khalifa Al Atya (Presidente della Federazione Motoristica del Qatar) hanno siglato l’accordo per le gare che si terranno a novembre.

Novità del calendario, l’evento del Losail International Circuit sarà il gran finale della stagione 2015.

“Cambiare la struttura di un calendario non è mai facile, ma per il 2015 ci siamo riusciti per circa il 40%, includendo anche una gara in Medio Oriente per la prima volta – ha detto Ribeiro (a destra nella foto) – Non abbiamo aggiunto solamente un nuovo evento, ma anche un nuovo partner; siamo eccitati per iniziare il lavoro tra QMMF e WTCC. Il Presidente Nasser è un grande sostenitore del motorsport, abbiamo visto e ammirato ciò che ha svolto il suo team, non solo per le gare di MotoGP, ma per tutti gli eventi di motorsport nel paese, incluso l’ingresso delle donne. Le gare del WTCC in Qatar saranno certamente fantastiche e un gran finale di stagione.”

Il Presidente Nasser Khalifa Al Atya (a sinistra) ha detto: “Siamo felici che il WTCC venga in Qatar. E’ un grande campionato di corse fantastiche, faremo di tutto per organizzare al meglio questo spettacolo. Il nostro paese ha una grande passione per il motorsport e non vediamo l’ora di ospitare il WTCC in Medio Oriente.”

Mehdi Bennani, primo pilota arabo a vincere nel WTCC, più i Campioni Rob Huff e Gabriele Tarquini alla firma dell’accordo, così come alcuni rappresentanti dei team e partner del campionato.

L’intervista completa al Presidente Nasser Khalifa Al Atya è disponibile cliccando qui.

Tarquini impegnato in Russia

27/08/2016 08:00 - 2016

Gabriele Tarquini si è recato in Russia ad inizio settimana per promuovere la versione stradale della LADA Vesta.

Un giro di pista con Rob Huff

26/08/2016 14:00 - 2016

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Il FIA World Touring Car Championship fa tappa al Twin Ring Motegi per la WTCC JVCKENWOOD Race of Japan (2-4 settembre). Vediamo cosa hanno detto alcuni dei protagonisti prima di volare in Giappone.

Al Twin Ring Motegi ci sono tanti punti per tentare il sorpasso: chi sarà il pilota capace di compierne di più?

Robert Dahlgren è molto determinato a prendere parte alla prossima stagione del FIA World Touring Car Championship, ma prima deve portare a compimento un’altra cosa in patria.

La Top5 di Rob Huff

24/08/2016 12:00 - 2016

Rob Huff è prontissimo per correre con la sua Civic WTCC le gare di casa del FIA World Touring Car Championship per la Honda: vediamo cosa ne pensa il britannico dell’evento di Motegi.

Rob Huff è prontissimo per correre con la sua Civic WTCC le gare di casa del FIA World Touring Car Championship per la Honda: vediamo cosa ne pensa il britannico dell’evento di Motegi.