Back

News

Qualifiche: José María López al settimo cielo con la Pole Position

Qualifiche: José María López al settimo cielo con la Pole Position

27/11/2015 17:00

L’argentino scatterà davanti a tutti nella prima gara DHL del FIA WTCC in Qatar.

Il Campione della Citroën è stato l’ultimo a scendere in pista in Q3, nella quale ha preceduto Mehdi Bennani, Sébastien Loeb, Hugo Valente e Nicky Catsburg. Per lui è la settima partenza al palo della stagione, la 14a da quando corre nel Mondiale. Bennani, che è stato distaccato per 0″364, è stato il migliore del Trofeo Yokohama Piloti, dato che il suo rivale principale, Norbert Michelisz (Honda), conclude sesto, eliminato dalla Top5 in extremis proprio dall’olandese della LADA. Fuori in Q2 anche Ma Qing Hua e Yvan Muller, i quali sono in lotta con Loeb per la seconda piazza in classifica piloti.

“Aver conquistato il Titolo ad una gara dalla fine mi ha permesso di venire qui più rilassato – ha detto López – Chiaramente la pressione c’è sempre, soprattutto quando vedi che gli altri migliorano. L’auto era perfetta, ho fatto un giro buono e l’ho capito non appena ho tagliato il traguardo. E’ sempre bello ottenere la pole e partire davanti per Gara 1.

John Filippi termina la Q2 al 10° posto e partirà davanti a tutti nella griglia invertita di Gara 2, con Tom Coronel al suo fianco. Beffati nella seconda manche Tiago Monteiro e Nicolas Lapierre, solo undicesimo e dodicesimo.

“Sono molto contento, ma l’obiettivo è finire Gara 1 prima di tutto – ha dichiarato Filippi – Abbiamo fatto passi avanti e spero di poter fare una buona gara.”

Gabriele Tarquini, Grégoire Demoustier, Tom Chilton, Rob Huff e Nasser Al-Attiyah sono invece stati eliminati in Q1; l’abruzzese della Honda ha ammesso di aver “sbagliato troppo” alla curva 4.

Le due gare (12 giri l’una) scatteranno alle 21;30 (19;30 in Italia) e alle 22;40 (20;40).

Punteggi delle Qualifiche: López (5 punti); Bennani (4); Loeb (3); Valente (2); Catsburg (1)

Yvan Muller non correrà nel FIA World Touring Car Championship, ma per il 2017 ha comunque una nuova macchina.

Tiago Monteiro ha la possibilità di diventare il primo portoghese a vincere un Mondiale FIA nel 2017.

Ryo Michigami affronterà per la prima volta un’intera stagione nel FIA World Touring Car Championship con la Honda.

La Honda conferma la propria presenza nel FIA World Touring Car Championship anche per il 2017, dove correrà ancora una volta con tre Civic WTCC.

Dal 2011 il FIA World Touring Car Championship corre all’Hungaroring la WTCC Race of Hungary, dove anche quest’anno (12-14 maggio) vedremo i numerosissimi fan di Norbert Michelisz.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.