Back

News

Qualifiche: José María López imprendibile per tutti in Argentina

Qualifiche: José María López imprendibile per tutti in Argentina

07/03/2015 22:03

Il pilota di casa partirà in Pole Position dopo aver dominato la sessione pomeridiana all’Autódromo Termas de Río Hondo.

Il Campione WTCC in carica della Citroën ha preceduto i suoi compagni di squadra Yvan Muller, Sébastien Loeb e Ma Qing Hua, con Tiago Monteiro quinto al volante della Honda Civic. “Pechito” si porta a casa anche i 5 punti che vengono assegnati al più veloce delle Qualifiche di ogni evento, sponsorizzate dal partner logistico ufficiale della serie DHL.

“E’ grande – ha detto il ragazzo della Citroën C-Elysée gommata Yokohama, che ha rifilato 1″240 agli inseguitori –  Non importano i risultati dello scorso anno perché corri comunque contro gente forte. Su questa pista riesco a dare il 100% perché la conosco benissimo. Non è stato facile per via del caldo, ma è il modo migliore per iniziare la stagione. Domani voglio vincere.”

Muller, vincitore in Argentina nel 2013, ha aggiunto: “Dopo la Q1 ero solamente 8° per cui il 2° posto mi va benissimo, dato che ho lottato parecchio per trovare il bilanciamento giusto della vettura. Certo, vorrei poter fare di più, ma ora mi debbo concentrare per partire bene domani e mettermi dietro il mio compagno di squadra. Ovviamente è più facile a dirsi che a farsi.”

Loeb avrebbe potuto terminare più avanti se in Q3 non avesse commesso un errore in uscita dalla curva 11: “In Q3 devi dare il massimo se vuoi essere il migliore. Ci ho provato, ma nella curva più veloce ho perso il posteriore e l’auto è finita larga sull’erba con tutte e quattro le gomme. Ho esagerato un pochino.”

Il cinese Ma Qing Hua era stato il più rapido in Q2, ma poi ha concluso dietro agli altri piloti Citroën. Il giovane partirà quarto davanti a Monteiro e Tom Chilton, migliore dei piloti Chevrolet RML e del Trofeo Yokohama. Gabriele Tarquini ha portato la sua Honda al settimo posto, seguito da Stefano D’Aste, al rientro dopo un anno di assenza, e Tom Coronel.

Rob Huff aveva segnato il miglior tempo in Q1 con la sua nuova LADA Vesta, sulla quale però ci sono stati problemi al motore in Q2. Il britannico si è dovuto accontentare dell’11° posto, mentre il suo compagno di squadra James Thompson, 10°, scatterà dalla Pole Position della griglia invertita di Gara 2. Sempre in Q2, il marocchino Mehdi Bennani è finito con la sua Citroën nella ghiaia e i commissari hanno dovuto esporre la bandiera rossa per recuperarla.

Delusione per Norbert Michelisz e Hugo Valente. L’ungherese ha perso l’anteriore sinistra della sua Honda Civic durante il suo primo giro lanciato in Q1, mentre il francese non ha preso parte alla sessione dopo l’incidente delle Libere 2, ma punta a tornare per le gare di domani. Dušan Borković, John Filippi, Grégoire Demoustier e Rickard Rydell sono stati eliminati in Q1.

Domenica le due gare da 13 giri l’una inizierano alle ore 15;15 (le 19;15 in Italia) e alle 16;30 (20;30). In Argentina verranno trasmesse su FOX Sport 1, TV Publica e Canal 12 di Córdoba. Eurosport le manderà in diretta in Europa e Asia, come altri 90 canali.

Punteggi delle Qualifiche
José María López: 5 punti
Yvan Muller: 4
Sébastien Loeb: 3
Ma Qing Hua: 2
Tiago Monteiro: 1

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).

La Honda porterà addirittura quattro vetture ufficiali in pista per le gare del FIA World Touring Car Championship che si terranno in Giappone (2-4 settembre).