Back

News

Gara 1: José María López vince nel caos

Gara 1: José María López vince nel caos

27/09/2015 09:47

La prima gara ROSNEFT del WTCC in Cina ha visto il trionfo dell’argentino.

Sullo Shanghai International Circuit ci si aspettava un exploit da parte di Ma Qing Hua, il quale però è rimasto fermo in griglia mentre “Pechito” scappava via. Alla prima curva un incidente fra più vetture ha visto Tom Coronel restare fermo in traiettoria con la sua Chevrolet.

Alle spalle di López si sono piazzate le altre Citroën guidate da Yvan Muller e Sébastien Loeb; con questo risultato la Casa francese si aggiudica il suo secondo Titolo Costruttori.

Nicky Catsburg (LADA Sport Rosneft) conclude quarto dopo aver pressato per alcuni istanti Loeb dopo la ripartenza. Mehdi Bennani conclude quinto e vince nel Trofeo Yokohama Piloti. Sesto Norbert Michelisz, scattato dalla 15a casella con la sua Honda; l’ungherese ha beffato nel finale Nicolas Lapierre.

Ma Qing Hua aveva rimontato fino all’8° posto, ma appena ha raggiunto Michelisz, il cinese della Citroën ha avuto un problema ed è finito fuori pista. Ne hanno approfittato Hugo Valente (Chevrolet Cruze), Tiago Monteiro (Honda) e Grégoire Demoustier. Monteiro ha poi superato la Chevrolet della Campos Racing, mentre il francese della Craft-Bamboo è rientrato ai box. A punti anche Stefano D’Aste.

Ritirati Rob Huff e Gabriele Tarquini per una collisione, Tom Chilton per i danni alla sua Chevrolet causati da un contatto con Monteiro, e John Filippi, finito in testacoda alla curva 1 dopo che era partito 7°.

Il FIA World Touring Car Championship torna in azione al Twin Ring Motegi la prossima settimana. Ecco un po’ di statistiche e curiosità

Tarquini impegnato in Russia

27/08/2016 08:00 - 2016

Gabriele Tarquini si è recato in Russia ad inizio settimana per promuovere la versione stradale della LADA Vesta.

Un giro di pista con Rob Huff

26/08/2016 14:00 - 2016

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Il FIA World Touring Car Championship fa tappa al Twin Ring Motegi per la WTCC JVCKENWOOD Race of Japan (2-4 settembre). Vediamo cosa hanno detto alcuni dei protagonisti prima di volare in Giappone.

Al Twin Ring Motegi ci sono tanti punti per tentare il sorpasso: chi sarà il pilota capace di compierne di più?

Robert Dahlgren è molto determinato a prendere parte alla prossima stagione del FIA World Touring Car Championship, ma prima deve portare a compimento un’altra cosa in patria.