Back

News

Gara 2: Yvan Muller completa la festa Citroën

Gara 2: Yvan Muller completa la festa Citroën

27/09/2015 10:58

Successo dei francesi anche nella seconda gara ROSNEFT del WTCC in Cina, dopo la conquista del Mondiale Costruttori in Gara 1.

Gabriele Tarquini (Honda) era stato in testa per 8 giri, ma non ha potuto fare nulla contro lo strapotere di Muller. L’abruzzese si è comunque difeso strenuamente dagli attacchi di José María López, preceduto sul traguardo per soli 0″025. “Pechito” ora ha 75 lunghezze di margine sull’alsaziano in classifica piloti quando mancano quattro round al termine.

Quarto Sébastien Loeb seguito dalla LADA di Rob Huff, dalla Honda di Tiago Monteiro e dal vincitore del Trofeo Yokohama, il marocchino Mehdi Bennani. L’idolo locale Ma Qing Hua conclude ottavo davanti a Nicolas Lapierre e John Filippi. Fuori dalla Top10 Norbert Michelisz e Grégoire Demoustier.

Hugo Valente, che scattava dalla Pole, è stato infilato al via da Tarquini alla prima curva, poi un contatto ha costretto il francese a ritirarsi per il danneggiamento della posteriore sinistra sulla sua Chevrolet. Fuori anche Nicky Catsburg, mentre Tom Chilton e Tom Coronel non si sono schierati per i troppi danni riportati dalle proprie vetture in Gara 1.

In Portogallo Tom Chilton è salito per la terza volta sul podio in questa stagione del FIA World Touring Car Championship 2016

Tiago Monteiro ha battuto Yvan Muller nelle gare del WTCC in Portogallo, dopo che i due erano stati protagonisti del terribile incidente del Nürburgring Nordschleife.

Tiago Monteiro cha vinto la sua gara di casa del FIA World Touring Car Championship in Portogallo. Ecco cosa ne pensa il pilota della Honda.

Un altro podio per Catsburg

27/06/2016 18:00 - 2016

Nicky Catsburg ha già dimenticato il botto di Vila Real 2015 e nelle gare portoghesi del FIA World Touring Car Championship svoltesi ieri ha proseguito la striscia di podi conquistati quest’anno.

Grazie ai punti presi ieri a Vila Real, la Sébastien Loeb Racing si è portata a casa il titolo per le squadre private WTCC Teams’ Trophy.

Rob Huff vince il TAG Heuer Best Lap Trophy grazie al giro record segnato dal britannico in 1’58″385 nella Main Race.