Back

News

Rickard Rydell: “Ho la stessa fame”

Rickard Rydell: “Ho la stessa fame”

19/12/2014 18:25

Lo svedese sta preparando il suo ritorno nel WTCC FIA, che lo vedrà impegnato con una Honda Civic della NIKA Racing.

Il 47enne fu protagonista dell’annata 2009 del Mondiale, mentre quest’anno ha corso solamente due eventi in altre serie. Nonostante ciò, Rydell si è detto molto carico in vista di questo suo rientro nelle competizione, affermando che la sua voglia è sempre la stessa.

“Sarà davvero bello tornare a correre una stagione completa, il programma sembra molto buono – ha dichiarato – Non mi aspetto di vincere il campionato, però sarei felice di riuscire a conquistare qualche podio ed essere competitivo. Gabriele Tarquini ha dimostrato che anche essere un po’ più vecchi degli altri piloti non è un limite e si può andare forte. La motivazione arriva direttamente da te stesso, in questi casi. Mi alleno dai quattro ai sette giorni a settimana, naturalmente la reattività non è quella d’un tempo, ma penso che l’esperienza possa compensare questa mancanza; mi sento molto in forma.”

“Quando sei giovane non pensi altro che a vincere, questa è la motivazione principale. Oggi le cose non sono cambiate e mi sento ancora molto motivato per riuscire a raggiungere risultati importanti. Me lo diceva sempre mio fratello fin da quando avevo cinque anni: se sei competitivo fin da piccolo, resterai così per sempre.”

Rydell, che ha vinto cinque gare nel WTCC, riceverà la sua Honda Civic a fine gennaio e con la NIKA Racing inizierà i test che lo porteranno alla prima gara dell’anno in Argentina (6-8 marzo).

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.

Ad ottobre il FIA World Touring Car Championship farà tappa in Cina. Vediamo alcune curiosità di questo evento.

Da quando il FIA World Touring Car Championship è ripartito nel 2005, la Chevrolet è risultata la vettura più forte del lotto avendo collezionato ben 76 giri più veloci. La BMW è a 10 in meno, mentre Citroën dal 2014 ne ha messi insieme 46.

Il tre volte Campione del FIA World Touring Car Championship, José María López, domani sarà di scena in Argentina per la gara di FIA Formula E che si terrà a Buenos Aires. Ripercorriamo minuto per minuto la prima vittoria che l’argentino conquistò nel Mondiale in occasione della WTCC Race of Argentina del 2013.