Back

News

Rob Huff pensa già al 2016

Rob Huff pensa già al 2016

06/12/2015 12:00

Il britannico si appresta ad affrontare la sua dodicesima stagione nel FIA WTCC.

Huff partecipa al Mondiale dal 2006 e detiene un bel record di 249 gare disputate. In questa stagione ha terminato 10° salendo sul podio in Russia e Giappone con una LADA Vesta TC1 nuovissima conosciuta solamente a pochi giorni dalla prima gara in Argentina.

Dopo un finale piuttosto duro in Qatar, dove problemi ai freni gli hanno impedito di terminare i due round, il ragazzo di Cambridge è ormai concentratissimo sull’anno che verrà.

“Ho passato una settimana di ferie a Dubai ripensando alla stagione appena conclusa e a ciò che mi aspetta nel WTCC 2016 – ha detto “Huffy” – Sarà la mia 12a partecipazione consecutiva a questa serie. La LADA porterà un telaio tutto nuovo e gli ingegneri hanno pensato a diversi miglioramenti che sono certo faranno la differenza in positivo; come sempre sono concentratissimo al 100% su questa avventura.”

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.