Back

News

Rob Huff pronto per il Marocco

Rob Huff pronto per il Marocco

12/04/2015 18:46

Dopo i test svolti in Portogallo, il britannico si è detto molto carico per l’evento del WTCC di Marrakech sponsorizzato Eurodatacar (17-19 aprile).

Il pilota della LADA Sport Rosneft, assieme ai compagni di squadra Mikhail Kozlovskiy e James Thompson, ha proseguito lo sviluppo della Vesta TC1 all’Autódromo Internacional Algarve di Portimão.

“L’auto risponde bene alle modifiche che abbiamo fatto; piloti e ingegneri stanno pian piano iniziando a capire come intervenirci sopra. Per Marrakech sono molto carico”, ha dichiarato il Campione 2012.

Huff vinse sul Circuit Moulay El Hassan nella prima edizione del 2009, salendo ancora sul podio nel 2010 e 2012.

Dal 2011 il FIA World Touring Car Championship corre all’Hungaroring la WTCC Race of Hungary, dove anche quest’anno (12-14 maggio) vedremo i numerosissimi fan di Norbert Michelisz.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.