Back

News

Russia, la Top5

Russia, la Top5

01/06/2015 11:08

Il WTCC fa tappa al Moscow Raceway questo weekend (5-7 giugno): ecco cinque motivi per non perdersi l’appuntamento.

1: LADA IN CASA
La LADA Sport ROSNEFT schiererà tre Vesta TC1 davanti ai suoi tifosi. Al volante ci saranno Nick Catsburg, Rob Huff e Jaap Van Lagen.

2: IL RITORNO DI RYDELL
Lo svedese ha perso i precedenti tre appuntamenti, ma ora è guarito e in Russia ci sarà.

3: DIVISI DA UN PUNTO
La coppia alsaziana della Citroën, ovvero Sébastien Loeb e Yvan Muller, si presenta in Russia separata da una sola lunghezza in classifica piloti.

4: HONDA IN CRESCITA
La rinnovata Honda Civic WTCC ha vinto in Ungheria e in Germania ha conquistato il podio grazie ad una bellissima Gara 2 da parte di Tiago Monteiro.

5: PRIVATI IN PIENA LOTTA
Intensa battagli nel Trofeo Yokohama Piloti: in Russia non mancheranno i duelli fra Mehdi Bennani, Tom Chilton, Tom Coronel, Stefano D’Aste, Norbert Michelisz e Hugo Valente.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.