Back

News

Rickard Rydell non correrà in Marocco

Rickard Rydell non correrà in Marocco

16/04/2015 20:30

Lo svedese non sarà in scena a Marrakech essendo influenzato.

Il pilota dell’Honda Racing team Sweden, probabilmente a causa di un virus, ha la febbre e non potrà correre il secondo round del WTCC.

Rydell, vincitore di cinque gare nella serie in passato, sperava di poter recuperare in tempo per la gara, ma le sue condizioni non sono migliorate e, in accordo con la sua squadra, è stata presa la dura decisione di non parteciparvi.

“Sono davvero dispiaciuto di non poter correre a Marrakech – ha detto il pilota della Honda Civic, attualmente sotto cura antibiotica e seguito dai medici – Mi è venuta la febbre negli ultimi giorni, speravo che passasse e invece è peggiorata, per cui non sarò in pista, sarebbe troppo pericoloso salire in auto messo così. Ringrazio comunque il team per il fantastico supporto che mi sta dando. Ora, con l’aiuto dei medici, spero di poter recuperare il più velocemente possibile per essere pronto per l’appuntamento di Budapest, che dista solo due settimane.”

Nicklas Karlsson, Team Principal della squadra, ha aggiunto: “Ovviamente siamo molto dispiaciuti di non poter essere in griglia a Marrakech questo weekend, ma la salute viene prima di tutto e Rickard deve recuperare bene. Abbiamo aspettato fino all’ultimo minuto prima di prendere questa decisione, ma sfortunatamente le sue condizioni sono peggiorate e guidare un’auto così sarebbe pericoloso per lui e gli altri. Ci dispiace molto anche perché in questo weekend abbiamo un gruppo di nostri partner locali ospiti nel paddock, ma comunque il nostro programma VIP proseguirà secondo i piani e sono certo che ognuno capirà la situazione.”

Un altro podio per Catsburg

27/06/2016 18:00 - 2016

Nicky Catsburg ha già dimenticato il botto di Vila Real 2015 e nelle gare portoghesi del FIA World Touring Car Championship svoltesi ieri ha proseguito la striscia di podi conquistati quest’anno.

Grazie ai punti presi ieri a Vila Real, la Sébastien Loeb Racing si è portata a casa il titolo per le squadre private WTCC Teams’ Trophy.

Rob Huff vince il TAG Heuer Best Lap Trophy grazie al giro record segnato dal britannico in 1’58″385 nella Main Race.

La Honda festeggia per due volte in due paesi diversi. Mentre Tiago Monteiro trionfava nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Portogallo, al concorso WTCC ART CARS del Goodwood Festival of Speed la Casa giapponese riceveva il premio per la miglior livrea.

Tiago Monteiro torna al successo nel FIA World Touring Car Championship conquistando una emozionante vittoria casalinga nella WTCC Race of Portugal. Nonostante fosse reduce dal l’esclusione dalle gare in Marocco e dall’incidente in Germania, il pilota della Honda è stato autore di una grande prova a Vila Real. Partito dalla DHL pole position, Monteiro ha resistito alle pressioni della Citroën guidata da Yvan Muller precedendo al traguardo il francese e il compagno di squadra Norbert Michelisz. Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing) vince nel WTCC Trophy.

Tiago Monteiro torna al successo nel FIA World Touring Car Championship conquistando una emozionante vittoria casalinga nella WTCC Race of Portugal. Nonostante fosse reduce dal l’esclusione dalle gare in Marocco e dall’incidente in Germania, il pilota della Honda è stato autore di una grande prova a Vila Real. Partito dalla DHL pole position, Monteiro ha resistito alle pressioni della Citroën guidata da Yvan Muller precedendo al traguardo il francese e il compagno di squadra Norbert Michelisz. Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing) vince nel WTCC Trophy.

La seconda vittoria stagionale di Tom Coronel nel FIA World Touring Car Championship è stata semplice, almeno secondo l’olandese.