Back

News

Rickard Rydell non correrà in Marocco

Rickard Rydell non correrà in Marocco

16/04/2015 20:30

Lo svedese non sarà in scena a Marrakech essendo influenzato.

Il pilota dell’Honda Racing team Sweden, probabilmente a causa di un virus, ha la febbre e non potrà correre il secondo round del WTCC.

Rydell, vincitore di cinque gare nella serie in passato, sperava di poter recuperare in tempo per la gara, ma le sue condizioni non sono migliorate e, in accordo con la sua squadra, è stata presa la dura decisione di non parteciparvi.

“Sono davvero dispiaciuto di non poter correre a Marrakech – ha detto il pilota della Honda Civic, attualmente sotto cura antibiotica e seguito dai medici – Mi è venuta la febbre negli ultimi giorni, speravo che passasse e invece è peggiorata, per cui non sarò in pista, sarebbe troppo pericoloso salire in auto messo così. Ringrazio comunque il team per il fantastico supporto che mi sta dando. Ora, con l’aiuto dei medici, spero di poter recuperare il più velocemente possibile per essere pronto per l’appuntamento di Budapest, che dista solo due settimane.”

Nicklas Karlsson, Team Principal della squadra, ha aggiunto: “Ovviamente siamo molto dispiaciuti di non poter essere in griglia a Marrakech questo weekend, ma la salute viene prima di tutto e Rickard deve recuperare bene. Abbiamo aspettato fino all’ultimo minuto prima di prendere questa decisione, ma sfortunatamente le sue condizioni sono peggiorate e guidare un’auto così sarebbe pericoloso per lui e gli altri. Ci dispiace molto anche perché in questo weekend abbiamo un gruppo di nostri partner locali ospiti nel paddock, ma comunque il nostro programma VIP proseguirà secondo i piani e sono certo che ognuno capirà la situazione.”

Il prossimo appuntamento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Argentina, patria del Campione in carica José María López. Il pilota della Citroën ha parlato dei simboli della sua terra, da Messi a Fangio, dalle bistecche agli impegni…

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.