Back

News

Rickard Rydell resta ancora fermo

Rickard Rydell resta ancora fermo

Tags:
30/04/2015 10:13

L’Honda Racing team Sweden ha dovuto posticipare nuovamente il rientro del suo pilota nel WTCC.

La squadra di Nicklas Karlsson sperava che lo svedese potesse salire sulla Honda Civic in Ungheria, ma il suo ricovero per malattia si è prolungato e dunque è stato deciso di non prendere parte alle gare (sponsorizzate da MOL Group) che si terranno a Budapest.

Ecco il comunicato: “Dopo la diagnosi di tiroidite Rickard Rydell non ha ancora completato il suo recupero e non sarà in grado di salire sulla Honda Civic TC1. Nonostante le sue condizioni siano migliorate nel corso degli ultimi giorni, i dottori hanno sconsigliato il viaggio in Ungheria, preferendo una convalescenza nel suo paese, la Svezia.”

E’ stato confermato che non ci saranno piloti a sostituire Rydell, come inizialmente ipotizzato: “Dopo aver valutato le opzioni durante l’ultimo weekend, Honda Racing team Sweden ha preso la decisione di non rimpiazzare Rydell a Budapest, rinunciando all’evento. Sarà la seconda volta che la squadra non si schiererà in griglia, dopo la rinuncia anche alle gare del Marocco per via della malattia del nostro pilota.”

“Honda Racing team Sweden spera di poter tornare in azione per il quarto round stagionale del WTCC, in programma in Germania sul Nürburgring Nordschleife.”

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).

La Honda porterà addirittura quattro vetture ufficiali in pista per le gare del FIA World Touring Car Championship che si terranno in Giappone (2-4 settembre).

Esteban Guerrieri debutterà nel FIA World Touring Car Championship in occasione delle gare di casa sua. Ecco 10 curiosità sul connazionale di José María López.