Back

News

Sébastien Loeb inizia bene la nuova stagione

Sébastien Loeb inizia bene la nuova stagione

06/03/2015 16:49

Il francese è stato il più rapido nella prima sessione di prove del WTCC in Argentina.

Il pilota della Citroën C-Elysée ha girato sui 4,806Km  dell’Autódromo Termas de Río Hondo con il miglior tempo di 1.54.132. La pioggia della notte ha presentato a tutti i piloti una pista umida, difatti Loeb è risultato oltre 10″ più lento rispetto al record del circuito firmato nella scorsa stagione da José María López.

Yvan Muller (+0.276) ha concluso secondo davanti allo stesso López (+0.699). Il migliore pilota Honda è stato Tiago Monteiro con la Civic ufficiale; il portoghese è quarto, seguito dalle due Citroën di Ma Qing Hua e Mehdi Bennani.

Hugo Valente (Chevrolet Cruze RML TC1) termina settimo, con James Thompson ottavo al volante della debuttante LADA Vesta. Tom Chilton e Dušan Borković completano la Top10.

Questa sessione di 30′ ha dato modo ai concorrenti di cominciare a prendere confidenza con il circuito argentino, sul quale molti corrono per la prima volta. Domattin sono in programma le Libere 1 alle ore 8;45 (le 12;45 in Italia).

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.