Back

News

Sébastien Loeb: “Per me è stata la gara perfetta”

Sébastien Loeb: “Per me è stata la gara perfetta”

11/03/2015 10:35

Il francese è riuscito a battere l’idolo locale José María López in Gara 2 del WTCC in Argentina.

Il pilota della Citroën era alla sua 24a partecipazione alla serie e all’Autódromo Termas de Río Hondo è riuscito nell’impresa di tenersi dietro il compagno di squadra, che ora lo precede in classifica di 5 punti.

“Ovviamente sono molto felice per come è iniziata la stagione – ha detto Loeb – In Gara 1 ero 3° e sono riuscito a mantenere la posizione. In Gara 2 sono partito bene e ho spinto fin dalla prima curva, cercando di recupare con aggressività, ma senza esagerare come accaduto in passato. Dopo il primo giro mi sono accorto che ero 3°, ma non avevo piloti vicino, quindi ho iniziato a pressare Ma, che poi ha sbagliato. Poi è entrata la Safety Car che ci ha raggruppato; ho visto “Pechito” dietro a me alla ripartenza e ho dovuto spingere al massimo per cercare di stargli davanti. Quando hai lui alle spalle non si può mai essere tranquilli, dato che è molto veloce e forte. Non volevo dargli la scia e sono riuscito a scappare, è stata la gara perfetta per me.”

Questo successo è il 3° nel WTCC per il 9 volte Campione WRC.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.