Back

News

Sébastien Loeb: “Tornare? Mai dire mai…”

Sébastien Loeb: “Tornare? Mai dire mai…”

29/11/2015 16:00

Il francese ha corso l’ultima sua gara nel FIA WTCC in Qatar, ma non esclude di essere nuovamente protagonista della serie in futuro.

La Citroën ha infatti deciso di estromettere Loeb dal programma turismo 2016 dirottando il suo pilota nei rally cross-country, ai quali prenderà parte con  Peugeot. E’ stato invece confermato che la sua squadra, la Sébastien Loeb Racing, schiererà tre Citroën C-Elysée WTCC nella prossima stagione.

Avendo 5 anni in meno del suo connazionale Yvan Muller (che proseguirà la caccia al suo 5° Titolo WTCC con la Citroën nel 2016), a Loeb è stato chiesto se un domani ci fosse la possibilità di rivederlo in azione nella serie.

“E perché no… – è stata la sua risposta – In futuro non si può escludere nulla. Nei rally ho passato bei momenti, così come nel WTCC; ora farò la Dakar. Mancano pochissime cose, poi ormai saprò fare tutto.”

Loeb ha chiuso al terzo posto in classifica piloti, superato proprio da Muller nel finale per un solo punto.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.

Ad ottobre il FIA World Touring Car Championship farà tappa in Cina. Vediamo alcune curiosità di questo evento.

Da quando il FIA World Touring Car Championship è ripartito nel 2005, la Chevrolet è risultata la vettura più forte del lotto avendo collezionato ben 76 giri più veloci. La BMW è a 10 in meno, mentre Citroën dal 2014 ne ha messi insieme 46.

Il tre volte Campione del FIA World Touring Car Championship, José María López, domani sarà di scena in Argentina per la gara di FIA Formula E che si terrà a Buenos Aires. Ripercorriamo minuto per minuto la prima vittoria che l’argentino conquistò nel Mondiale in occasione della WTCC Race of Argentina del 2013.