Back

News

Sébastien Loeb: “Tornare? Mai dire mai…”

Sébastien Loeb: “Tornare? Mai dire mai…”

29/11/2015 16:00

Il francese ha corso l’ultima sua gara nel FIA WTCC in Qatar, ma non esclude di essere nuovamente protagonista della serie in futuro.

La Citroën ha infatti deciso di estromettere Loeb dal programma turismo 2016 dirottando il suo pilota nei rally cross-country, ai quali prenderà parte con  Peugeot. E’ stato invece confermato che la sua squadra, la Sébastien Loeb Racing, schiererà tre Citroën C-Elysée WTCC nella prossima stagione.

Avendo 5 anni in meno del suo connazionale Yvan Muller (che proseguirà la caccia al suo 5° Titolo WTCC con la Citroën nel 2016), a Loeb è stato chiesto se un domani ci fosse la possibilità di rivederlo in azione nella serie.

“E perché no… – è stata la sua risposta – In futuro non si può escludere nulla. Nei rally ho passato bei momenti, così come nel WTCC; ora farò la Dakar. Mancano pochissime cose, poi ormai saprò fare tutto.”

Loeb ha chiuso al terzo posto in classifica piloti, superato proprio da Muller nel finale per un solo punto.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.