Back

News

Slovacchia, Anteprima: Prosegue la battaglia per il Titolo

Slovacchia, Anteprima: Prosegue la battaglia per il Titolo

12/06/2015 11:17

Dopo due gare bellissime in Russia, la prossima settimana il WTCC farà tappa allo Slovakia Ring, giro di boa della stagione 2015. La prima edizione

Dopo due gare bellissime in Russia, la prossima settimana il WTCC farà tappa allo Slovakia Ring, giro di boa della stagione 2015.

La prima edizione si disputò nel 2012 e lo scorso anno la pioggia fu protagonista, con la cancellazione di Gara 2, cosa mai capitata prima nel Mondiale. A parte le previsioni meteo, dire chi vincerà questo evento è ancora più difficile, visto il grande livello del campionato.

In 10 round, infatti, sono stati 5 i piloti diversi a trionfare, mentre altri 6 sono andati a podio. Le tre Case ufficiali (Citroën, Honda e LADA) hanno concluso in Top3 almeno una volta, con anche la Chevrolet capace di riuscire in questo risultato.

José María López ha visto ridursi il vantaggio in classifica a 35 lunghezze, dopo che l’argentino non è riuscito ad andare a punti nell’ultima gara in Russia. Yvan Muller invece ha vinto al Moscow Raceway e ora insegue il suo compagno di squadra della Citroën. “Al momento ci sono ancora tanti punti a dividerci, ma la stagione è ancora lunga e tutto è possibile”, ha detto il francese.

Sébastien Loeb vinse Gara 1 sotto il diluvio in Slovacchia nel 2014. Il 9 volte Campione WRC non sta attraversando un gran momento di forma, ma vuole riscattarsi in fretta, anche perché dopo il calendario prevede l’appuntamento in Francia, davanti ai suoi tifosi. In casa Citroën Ma Qing Hua completa la rosa dei piloti; il cinese non ha mai corso in Slovacchia.

La Honda arriva dalla vittoria ottenuta da Tiago Monteiro in Russia, dove Gabriele Tarquini ha anche centrato il suo primo podio stagionale. In casa LADA l’atmosfera è delle migliori, grazie al 2° posto di Rob Huff a Mosca, mentre Nicky Catsburg ha debuttato con un 4° posto. Jaap Van Lagen completa la line-up.

Per la gioia dei fan locali, il giovane Mat’o Homola debutterà nel WTCC. Il 20enne slovacco sarà in azione anche nelle gare della FIA European Touring Car Cup.

Un altro volto nuovo che vedremo in Slovacchia è Néstor Girolami. Il Campione in carica del Súper TC2000 argentino (ex avversario in patria di José María López) correrà con la Civic dell’Honda Racing team Sweden; per due gare sarà al posto di Rickard Rydell, che ha accettato di fermarsi.

ALTRI PROTAGONISTI
Mehdi Bennani: Il marocchino è terzo nella classifica del Trofeo Yokohama Piloti e reduce da un weekend molto duro in Russia. La parola d’ordine è “riscatto”.
Tom Chilton: Tutto ok per il pilota dell ROAL Motorsport in Russia, dove ha conquistato la Q3 e vinto nel Trofeo Yokohama Piloti in Gara 1. A quanto pare il cambiamento di set-up sulla sua Chevrolet RML Cruze TC1 ha funzionato.
Tom Coronel: Ancora una volta l’olandese non è riuscito nella tattica di qualificarsi 10°, posizione che gli consentirebbe di partire davanti in Gara 2 e, come lui spera, di puntare alla vittoria.
Stefano D’Aste: Il genovese terminò 5° nel 2012 in Slovacchia, ma non è stato fra i protagonisti in Russia e deve rifarsi.
Grégoire Demoustier: Il giovane francese sta proseguendo la sua crescita nel WTCC; allo Slovakia Ring ha già corso quando era in FIA GT1.
John Filippi: Il 20enne era il più giovane del lotto, fino all’arrivo di Mat’o Homola. Allo Slovakia Ring concluse 4° in Classe TC2T nel 2014.
Hugo Valente: La Chevrolet RML Cruze TC1 pesa 40Kg in più per via delle zavorre e il francese ne ha un po’ sofferto in Russia.

LA PISTA
NOME: Slovakia Ring
POSIZIONE: 800 Orechová Potôn 930 02, Slovachia (40Km ad est di Bratislava)
Sito web: www.slovakiaring.sk
Lunghezza: 5,922 km
Distanza di gara: 2 x 11 giri
Record (qualifiche): José María López (Citroën C-Elysée), 2.03.912 (172,05km/h), 11/05/2014
Record (gara): Gabriele Tarquini (Honda Civic WTCC), 2.12.918 (160.39km/h), 28/04/2013
Gare del WTCC: 3 (2012, 2013 e 2014)
Fuso orario: GMT +2h
Alba/tramonto: 4;51/20;55 (domenica 21 giugno)
Temperatura prevista: 13°C-24°C (giugno)

LO SAPEVATE?
La Slovacchia è il paese che produce la più grande quantità di vetture pro-capite nel mondo; nel 2007 si è arrivati a 571.071 fra KIA, PSA, Peugeot, Citroën e Volkswagen.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.