Back

News

Sogni Mondiali ancora vivi per Robert Dahlgren

Sogni Mondiali ancora vivi per Robert Dahlgren

22/12/2015 12:00

Nonostante la Polestar Cyan Racing abbia scelto altri due piloti per prendere parte al WTCC 2016, lo svedese non ha abbandonato le sue ambizioni.

Il 36enne ha alle spalle inizi con le monoposto; l’avventura con la Volvo lo ha visto protagonista in 34 gare del WTCC fra il 2007 e il 2011.

La prossima stagione Dahlgren sarà impegnato nello  Scandinavian Touring Car Championship assieme al Principe Carl Philip, mentre Thed Björk e Fredrik Ekblom saliranno sulla Volvo S60 Polestar TC1.

“Robert è un punto fermo per Polestar Cyan Racing e siamo lieti di averlo come pilota del campionato STCC e che sia coinvolto nel programma di sviluppo WTCC”, ha rivelato Christian Dahl, AD di Cyan Racing.

Dahlgren per tre volte ha chiuso al secondo posto in STCC e si occupa dello sviluppo di diversi modelli stradali griffati Polestar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.

James Thompson ha portato a termine la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship ottenendo un doppio podio nel WTCC Trophy in Qatar.