Back

News

Gabriele Tarquini: “Bello tornare in testa in gara”

Gabriele Tarquini: “Bello tornare in testa in gara”

22/06/2015 15:09

L’abruzzese allo Slovakia Ring ha condotto nelle prime battute Gara 2, poi è giunto 4°.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team scattava in prima fila al fianco della LADA di Jaap Van Lagen, superato alla prima curva assieme alle Citroën di Sébastien Loeb, José María López e Yvan Muller; questi lo hanno poi passato nel corso degli 11 giri.

Così come il suo compagno di squadra Tiago Monteiro, Tarquini non ha vissuto il miglior weekend dell’anno con la sua Civic WTCC, ma è comunque andato a punti e ora occupa la 5a piazza in classifica piloti.

“Non è bello partire secondi e finire quarti – ha detto il Campione WTCC 2009 – Ho lottato per il podio, ma era difficile restare davanti. Ho provato a resistere a Loeb, ma non ce l’ho fatta per molto. Quando ero in scia ad Yvan Muller la mia vettura perdeva carico aerodinamico e ho dovuto prendere alcuni metri di distanza. Comunque l’auto era ben bilanciata e ho potuto spingere ugualmente, trovando risposte positive nel mezzo.”

Norbert Michelisz si è subito preoccupato delle condizioni di Tiago Monteiro una volta terminate le gare del FIA WTCC al Nürburgring Nordschleife.

Tom Chilton ha fatto subito i complimenti a José María López per le vittorie ottenute in Germania, paragonandolo ad un grande dell’automobilismo: Ayrton Senna.

Punti importanti per la LADA

30/05/2016 20:00 - 2016

Le tre LADA Vesta TC1 sono riuscite ad andare a punti in entrambe le gare del FIA World Touring Car Championship del Nürburgring Nordschleife.

Il successo ottenuto dalla Citroën al Nürburgring Nordschleife, dove ha festeggiato pole position, due vittorie e due giri veloci, la proietta ancor più in vetta fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship.

Thed Björk è convinto che la sua Volvo S60 Polestar TC1 avrebbe potuto lottare per il podio nella Opening Race della FIA WTCC Race of Germany.

Tiago Monteiro è stato protagonista di un bruttissimo incidente durante le gare del FIA WTCC andate in scena al Nürburgring Nordschleife, ma si è salvato grazie alla resistenza della sua Honda Civic WTCC.