Back

News

Terminata l’attesa di Rickard Rydell

Terminata l’attesa di Rickard Rydell

06/03/2015 23:11

Finalmente lo svedese può tornare in azione nel WTCC.

Il pilota della NIKA Racing si è calato nella sua Honda Civic per affrontare l’annata 2015; era dal 2009 che non aveva la possibilità di correre per una stagione intera.

Nonostante i pochi test svolti prima della stagione, Rydell spera di poter salire sul podio prima del termine.

“Sono anni che aspetto questo momento e sono molto eccitato di questa possibilità di correre con la Honda – ha spiegato il 47enne, che guiderà per la prima volta una vettura TC1 – So che al momento non siamo in grado di competere dove vorremmo, l’auto è arrivata tardi e non abbiamo potuto programmare dei test. Avremo bisogno di almeno quattro o cinque giorni per capire tutto sul set-up, comunque queste prime prove sono state positive.”

“Le TC1 sono molto più veloci rispetto alle WTCC che avevo usato io, ma la distribuzione dei pesi è piuttosto simile e penso che il mio stile di guida possa adattarsi bene. Honda ha lavorato tanto in inverno per riavvicinarsi alle Citroën, ma debbo essere realista e credo che l’obiettivo più onesto sia essere nella prima metà dello schieramento. Non ho mai corso in Argentina, mentre i nostri avversari sì e con le vetture nuove. Loro hanno più esperienza, noi dobbiamo pensare a recuperare il nostro ritardo all’inizio.”

“L’obiettivo è conquistare almeno due podi in questo 2015; non sto sottovalutando la difficoltà, ma voglio essere ottimista. Siamo un team molto efficiente e forte, con una grande storia alle spalle; basta questo per capire che il potenziale del progetto c’è tutto.”

Anche se Rydell non ha mai corso all’Autódromo Termas de Río Hondo, nel 2004 partecipò ad una gara turismo a Buenos Aires, dalla quale si ritirò a 4 giri dalla fine quando era 2°.

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il ritorno a Monza in modo totalmente gratuito.

Una stagione imprevedibile

23/03/2017 14:00 - 2016

I piloti del FIA World Touring Car Championship non possono fare molte previsioni per la stagione che li aspetta: la lotta al titolo sarà serratissima.

Roberto Ravaglia è tornato a correre con una vettura del FIA World Touring Car Championship la scorsa settimana a Monza.

Nicky Catsburg potrà mettere a disposizione della Polestar Cyan Racing tutta la sua esperienza in occasione del Manufacturers Against the Clock.

Il debuttante Yann Ehrlacher ha un pensiero fisso: dimostrare alla RC Motorsport di essere la persona giusta per correre nel FIA World Touring Car Championship nella stagione 2017.

Alexander Murdzevski Schedvin ha parlato del lavoro che che Yvan Muller sta facendo in casa Polestar Cyan Racing, dove ci si sta preparando al meglio per affrontare la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.