Back

News

Test: Le Honda al Top

Test: Le Honda al Top

25/09/2015 10:30

Gabriele Tarquini è stato il più rapido nelle prime prove delle gare ROSNEFT del WTCC in Cina, precedendo la Civic guidata da Norbert Michelisz e la Citroën del Campione in carica José María López.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team ha fermato il cronometro sull’1.51.222, con l’ungherese subito alle sue spalle in 1.51.271. “Pechito” ha invece siglato il suo miglior giro in 1.51.333. I primi 12 sono racchiusi in meno di 1″.

Quarto posto per Yvan Muller con la C-Elysée ufficiale, seguito dalla LADA Vesta TC1 di Nicky Catsburg e dalla Citroën di Mehdi Benanni (SLR). Tom Chilton (ROAL Motorsport) è stato il migliore dei piloti Chevrolet RML Cruze TC1; il britannico si è piazzato ottavo davanti al connazionale Rob Huff (LADA). La Top10 è completata dalle Citroën ufficiali di Ma Qing Hua e Sébastien Loeb.

I piloti torneranno in pista sabato alle 9;10 (le 3;10 in Italia) per le Libere 1.

Cliccate qui per vedere i risultati completi dei test.

La Polestar Cyan Racing ha presentato oggi i suoi piloti per la stagione 2017, con il chiaro intento di puntare alla vittoria del titolo nel FIA World Touring Car Championship.

Il Team Polestar Cyan Racing rivelerà oggi i nomi dei piloti che ha scelto per prendere parte alla stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.

Il Giappone ospiterà nel 2017 il FIA World Touring Car Championship per la decima volta. Vediamo tutto ciò che c’è da sapere sull’evento del 27-29 ottobre.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.