Back

News

Tiago Monteiro e un peso da scrollarsi di dosso

Tiago Monteiro e un peso da scrollarsi di dosso

25/09/2015 07:21

Nelle gare ROSNEFT del WTCC in Cina il portoghese dovrà caricare 40Kg di zavorra in macchina.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team è reduce dalla vittoria in Giappone; ecco perché la sua Civic WTCC sarà più pesante.

“Dopo Motegi tutti sono molto motivati e vorrebbero proseguire con questi risultati – ha detto Monteiro, che vinse a Shanghai nel 2013 – Abbiamo dimostrato di essere cresciuti, il lavoro paga, ma ovviamente c’è anche un lato negativo in tutto ciò, ovvero i 40Kg di zavorra che dovremo caricare sulla nostra auto a Shanghai. Purtroppo non è una pista facile adatta alle nostre Civic e il peso extra renderà la vita più dura, ma accettiamo questa sfida e non ci diamo per vinti in partenza.”

D’accordo anche il suo compagno di squadra, Gabriele Tarquini: “Qui contano due cose: avere un buon bilanciamento e saper gestire le gomme. L’asfalto è piuttosto abrasivo e il disegno della pista mette sotto stress l’anteriore sinistra in modo particolare. Shanghai ha anche i rettilinei più lunghi di tutto il Mondiale e questo per noi sicuramente è uno svantaggio. In passato, però, questo tracciato ci ha portato fortuna e noi lavoreremo duramente perché le cose si ripetano. Anche il meteo potrebbe essere una variabile da tenere in considerazione, soprattutto se dovesse piovere.”

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.