Back

News

Tiago Monteiro: “L’incidente con José María López? Appartiene al passato”

Tiago Monteiro: “L’incidente con José María López? Appartiene al passato”

09/07/2015 23:15

Il portoghese è tornato sull’episodio di Gara 2 in Francia.

Il piloti di Honda e Citroën erano venuti a contatto durante la seconda delle gare JVC KENWOOD WTCC al Circuit Paul Ricard mentre lottavano per il 2° posto. López è riuscito a continuare (andando a prendersi il suo quinto successo del 2015), mentre Monteiro si è ritirato.

Parlando prima delle gare OSCARO.com del Portogallo l’idolo locale ha detto: “Ognuno ha il suo obiettivo e lotta per quello. Gli incidenti possono capitare ed è ciò che è accaduto al Paul Ricard. Vila Real è un’altra gara.”

Foto: Eurosport

Dal 2011 il FIA World Touring Car Championship corre all’Hungaroring la WTCC Race of Hungary, dove anche quest’anno (12-14 maggio) vedremo i numerosissimi fan di Norbert Michelisz.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.