Back

News

Tiago Monteiro pensa al podio

Tiago Monteiro pensa al podio

18/04/2015 22:14

Il portoghese punta in alto per le gare del WTCC in Marocco

Monteiro ha concluso le Qualifiche di sabato con il 7° tempo, ma le penalità inflitte a Tom Chilton, Norbert Michelisz ed Hugo Valente lo faranno avanzare fino alla quarta casella della griglia.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team, però, avrebbe potuto già essere più avanti, come ammette lui stesso, e non solo per via delle bandiere gialle esposte nel finale della Q2.

“Sarebbe fantastico finire a podio, anche se il nostro obiettivo primario resta prendere punti – ha spiegato – Non mi aspetto miracoli, ma certamente abbiamo la possibilità di terminare con un buon risultato entrambe le gare.”

Gabriele Tarquini, suo compagno di squadra, partirà ottavo con la seconda Honda Civic ufficiale, subito dietro a Norbert Michelisz, che è stato punito con l’arretramento di tre posizioni in griglia poiché la sua Honda è risultata sottopeso. La Top10 è completata dall’altra Civic privata guidata da Dušan Borković.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.