Back

News

Tiago Monteiro vede un futuro roseo

Tiago Monteiro vede un futuro roseo

14/06/2015 23:15

Il portoghese è carico per il prossimo evento del WTCC in Slovacchia.

Il pilota del Team Castrol è infatti reduce dalla vittoria in Russia (il successo gli mancava dal 2013) e il risultato lo ha certamente galvanizzato.

Inoltre pare che la Honda Civic WTCC si adatti molto bene alle caratteristiche dello Slovakia Ring, dove si corre il 19-21 giugno.

“Lo Slovakia Ring è una pista dove solitamente la nostra auto va bene, quindi sono fiducioso. Stiamo proseguendo lo sviluppo con grande impegno, cercando di affinare ogni cosa. Speriamo di sfruttare la situazione a nostro vantaggio, non vedo l’ora di essere là”, ha detto

Monteiro ha partecipato alla 24h di Le Mans 24 con la CLM del Team ByKolles. Assieme a Simon Trummer e Pierre Kaffer è riuscito a tagliare il traguardo, nonostante la vettura non comparisse nella classifica finale. “Ce l’abbiamo fatta”, ha twittato.

Un bel 36 per Björk

30/09/2016 18:00 - 2016

Vincendo la Opening Race della FIA WTCC Race of China, Thed Björk è entrato a far parte di un gruppo prestigioso di piloti del FIA World Touring Car Championship.

Petr Fulín e Kris Richard si giocheranno ad Imola il titolo del FIA European Touring Car Cup.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.