Back

News

Tom Chilton torna protagonista nel Trofeo Yokohama Piloti

Tom Chilton torna protagonista nel Trofeo Yokohama Piloti

08/06/2015 07:54

Il britannico della Chevrolet RML Cruze TC1 è di nuovo in corsa dopo la vittoria in Gara 1 ottenuta ieri in Russia.

Il pilota della ROAL Motorsport ha battuto la Honda Civic della Zengő Motorsport guidata da Norbert Michelisz, il quale ha poi vinto Gara 2.

Chilton sale così al secondo posto dietro all’ungherese, dal quale dista 12 punti, mentre Mehdi Bennani scivola al terzo.

Il marocchino ha passato un weekend difficile: in Gara 1 ha perso terreno dopo un contatto avvenuto con Stefano D’Aste, mentre in Gara 2 si è ritirato.

Doppio podio invece per Hugo Valente (Campos Racing). A punti in entrambe le gare anche Tom Coronel, Stefano D’Aste e Grégoire Demoustier, mentre lo sfortunato John Filippi ha dovuto alzare bandiera bianca in Gara 1.

Chilton ha dichiarato “Gara 1 è stata abbastanza semplice, l’obiettivo era tenermi dietro Michelisz per la classifica indipendenti, alla fine ho cercato di terminare nella miglior posizione possibile.”

Michelisz ha aggiunto: “E’ bello tornare in vetta al Trofeo Yokohama Piloti.”

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.