Back

News

Tom Coronel: “Ho buttato via tutto”

Tom Coronel: “Ho buttato via tutto”

10/03/2015 21:29

L’olandese, che partiva in prima fila in Gara 2 in Argentina, ha ammesso i propri errori.

All’Autódromo Termas de Río Hondo il pilota della ROAL Motorsport ha concluso solamente 14° nella prima gara a causa di un problema al motore della sua Chevrolet Cruze RML TC1.

Coronel era davanti in griglia nella seconda manche, ma ha sbagliato la frenata al termine del lungo rettilineo ed è finito fuori pista. Rientrato ai box per pulire il radiatore dai detriti, si è ritirato definitivamente per il danneggiamento dello splitter e del sottoscocca.

“Ho buttato via tutto, soprattutto in Gara 2 – ha ammesso il 43enne, che si era qualificato 9° e dunque partiva in prima fila in Gara 2 – Peccato perché le cose erano migliorate sempre di più in questo weekend.”

“In Gara 1 sono partito male e ho perso parecchie posizioni fin da subito. Non avevo potenza e sono rientrato ai box, dove hanno poi scoperto che mancava pressione al turbo. Risolto il tutto, non ci sono stati altri inconvenienti.”

“L’Argentina è un bellissimo paese, ma non sono tanto fortunato là. Non è stato l’inizio che speravamo, ma almeno sappiamo che potremo lottare per posizioni che contano.”

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.