Back

News

Tom Coronel: “Speravo di fare meglio”

Tom Coronel: “Speravo di fare meglio”

17/05/2015 09:26

L’olandese voleva piazzare la sua Chevrolet Cruze nelle posizioni di testa al Nürburgring Nordschleife, ma le sue gare del WTCC non sono andate come previsto.

Il pilota della ROAL Motorsport era 4° in Gara 2, ma i 2Km del rettilineo “Döttinger Höhe” gli sono stati fatali, con gli avversari che lo sfilavano a ripetizione.

“In Gara 1 non sono partito bene e alla prima curva qualcuno mi ha colpito – ha spiegato Coronel – Non è stato un impatto forte, ma ho preferito rientrare ai box per non correre rischi ed essere pronto per Gara 2. Lì sono partito meglio, ma le Citroën e le Honda erano nettamente più veloci. Entrando al Nordschleife ero 4° e sono riuscito a difendermi, ma sul rettilineo finale non c’è stato nulla da fare. Alla fine sono arrivato 8°, ma migliore dei piloti Chevrolet; potrei ritenermi felice, ma certamente mi aspettavo di più.”

Coronel sta partecipando anche alla ADAC Zurich 24h-Rennen così come Jaap Van Lagen e Rob Huff.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.

Ad ottobre il FIA World Touring Car Championship farà tappa in Cina. Vediamo alcune curiosità di questo evento.

Da quando il FIA World Touring Car Championship è ripartito nel 2005, la Chevrolet è risultata la vettura più forte del lotto avendo collezionato ben 76 giri più veloci. La BMW è a 10 in meno, mentre Citroën dal 2014 ne ha messi insieme 46.

Il tre volte Campione del FIA World Touring Car Championship, José María López, domani sarà di scena in Argentina per la gara di FIA Formula E che si terrà a Buenos Aires. Ripercorriamo minuto per minuto la prima vittoria che l’argentino conquistò nel Mondiale in occasione della WTCC Race of Argentina del 2013.