Back

News

Un weekend comunque positivo per Tom Chilton

Un weekend comunque positivo per Tom Chilton

26/05/2015 18:50

Il britannico è tornato a casa dal Nürburgring Nordschleife con alcuni punti conquistati.

Il pilota della ROAL Motorsport ha concluso 8° Gara 1 del WTCC in Germania, ma poi ha saltato Gara 2 per un guasto al radiatore della sua Chevrolet, causato da un contatto con Hugo Valente.

Chilton ha preso parte anche alla ADAC Zurich 24h-Rennen, ma la sua Audi lo ha abbandonato (motore) sabato notte. Nonostante ciò, il ragazzo ha valutato positivamente il weekend.

“In termini di risultati è certamente stato deludente, ma abbiamo fatto grandi passi avanti con il set-up – ha dichiarato Chilton – Penso che i test invernali ci abbiano portato fuori strada, quindi abbiamo deciso di tornare all’assetto dello scorso anno e nel warm-up siamo stati più veloci di circa 2″. Peccato non aver potuto mostrare le nostre qualità in gara, ma penso che ripartiamo da una serie di cose positive in vista del prossimo evento in Russia. Il Moscow Raceway non è una pista facile, ma mi piace.”

Oltre ad aver preso punti della Top10, Chilton continua ad essere protagonista del Trofeo Yokohama Piloti.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

Michelisz punta alla vittoria

25/09/2016 08:00 - 2016

Norbert Michelisz vuole bissare il successo ottenuto nella Opening Race in Giappone, visto che per la prima gara in Cina partirà dalla prima fila.

Tom Coronel ha perso per un soffio la pole position della griglia invertita della Opening Race negli ultimissimi secondi della Q2.

Mehdi Bennani ha fatto un ulteriore passo avanti nella conquista del WTCC Trophy del FIA World Touring Car Championship.

Il Campione WTCC José María López ha centrato la sua pole #21 a Shanghai: ecco come a fatto il pilota della Citroën a conquistarla.

Sabato 24 settembre sarà una giornata da ricordare in casa Polestar Cyan Racing.