Back

News

Una partenza decisiva per José María López

Una partenza decisiva per José María López

05/05/2015 22:58

L’argentino ha detto che la sua vittoria in Gara 1 a Budapest è stata frutto di un bello scatto al via.

Il pilota della Citroën ha bruciato Hugo Valente e il suo compagno di squadra Yvan Muller alla prima curva dell’Hungaroring, restando davanti a tutti fino alla bandiera a scacchi e vincendo per la terza volta in stagione. Il suo vantaggio in classifica è ora di 33 punti.

 “Ho provato a fare le stesse cose di sempre con la medesima procedura. A volte funziona, a volte no, ma sapevo che era molto importante. Se volevo battere Yvan dovevo provare a passare Hugo, dato che partiva dal lato sporco della pista”, ha detto “Pechito”.

“Credo sia stato il miglior via da quando corro nel WTCC, anche perché qui è difficile superare. Sabato non era andata benissimo, ma oggi ho preso punti importanti per il campionato e penso che alla fine sia stato il weekend migliore per me.”

Il FIA World Touring Car Championship torna in azione al Twin Ring Motegi la prossima settimana. Ecco un po’ di statistiche e curiosità

Tarquini impegnato in Russia

27/08/2016 08:00 - 2016

Gabriele Tarquini si è recato in Russia ad inizio settimana per promuovere la versione stradale della LADA Vesta.

Un giro di pista con Rob Huff

26/08/2016 14:00 - 2016

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Il FIA World Touring Car Championship fa tappa al Twin Ring Motegi per la WTCC JVCKENWOOD Race of Japan (2-4 settembre). Vediamo cosa hanno detto alcuni dei protagonisti prima di volare in Giappone.

Al Twin Ring Motegi ci sono tanti punti per tentare il sorpasso: chi sarà il pilota capace di compierne di più?

Robert Dahlgren è molto determinato a prendere parte alla prossima stagione del FIA World Touring Car Championship, ma prima deve portare a compimento un’altra cosa in patria.