Back

News

Una partenza decisiva per José María López

Una partenza decisiva per José María López

05/05/2015 22:58

L’argentino ha detto che la sua vittoria in Gara 1 a Budapest è stata frutto di un bello scatto al via.

Il pilota della Citroën ha bruciato Hugo Valente e il suo compagno di squadra Yvan Muller alla prima curva dell’Hungaroring, restando davanti a tutti fino alla bandiera a scacchi e vincendo per la terza volta in stagione. Il suo vantaggio in classifica è ora di 33 punti.

 “Ho provato a fare le stesse cose di sempre con la medesima procedura. A volte funziona, a volte no, ma sapevo che era molto importante. Se volevo battere Yvan dovevo provare a passare Hugo, dato che partiva dal lato sporco della pista”, ha detto “Pechito”.

“Credo sia stato il miglior via da quando corro nel WTCC, anche perché qui è difficile superare. Sabato non era andata benissimo, ma oggi ho preso punti importanti per il campionato e penso che alla fine sia stato il weekend migliore per me.”

Il prossimo appuntamento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Argentina, patria del Campione in carica José María López. Il pilota della Citroën ha parlato dei simboli della sua terra, da Messi a Fangio, dalle bistecche agli impegni…

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.