Back

News

Un’altra rimonta per Rob Huff

Un’altra rimonta per Rob Huff

03/11/2015 16:00

Ancora una volta il britannico ha dato dimostrazione delle sue grandi capacità, rimontando dal 18° al 6° nell’evento del FIA WTCC a Buriram.

Sul Chang International Circuit il pilota della LADA Sport Rosneft ha praticamente replicato quello che era riuscito a fare a Motegi, dove dal 13° posto aveva scalato la classifica fino al 2°.

“Sono state due gare fantastiche – ha detto Huff, che in Thailandia era dovuto scattare dal fondo dello schieramento per una irregolarità tecnica riscontrata sulla sua Vesta TC1 in Qualifica – Mi sono molto divertito in Gara 1, dove ho lottato con Gabriele Tarquini e altri.”

“Gara 2 è stata un po’ più difficile perché l’auto ha risentito del cambiamento di temperatura, dunque non sono riuscito propriamente a fare ciò che volevo, ma comunque abbiamo concluso in ottima posizione. Al via sono partito bene, anche se farlo dal fondo non è il massimo. L’auto alla fine è stata molto veloce in entrambe le gare e penso che il 6° posto sia ottimo, soprattutto perché prendo punti importanti. Superare non è mai facile, ma la mia vettura era perfetta e ci sono riuscito.

Dopo l’esclusione di Tiago Monteiro, Huff ha guadagnato una piazza e ora si ritrova nono in classifica piloti a quota 103 punti. Al momento il ragazzo di Cambridge ha chiuso per sette volte in Top6.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.