Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Goldenport Park

WTCC 2014, il riassunto: Goldenport Park

27/01/2015 11:00

Per la prima volta in questa stagione la Citroën non vince una gara; in questa prima visita al Goldenport Park Circuit di Pechino, però, i protagonisti non sono mancati.

Tom Chilton (Chevrolet Cruze-ROAL Motorsport), autore di una bellissima Pole Position, e Rob Huff (LADA Sport) sono riusciti a trionfare in Gara 1 e in Gara 2 rispettivamente.

In casa Citroën si può comunque sorridere grazie ai podi che avvicinano i francesi al Titolo Costruttori. In Classe TC2T il solito Franz Engstler (BMW-Liqui Moly Team Engstler) è riuscito a rimontare dopo un testacoda e a vincere entrambe le gare.

Chilton è stato imbattibile in Gara 1, interrotta dall’intervento della safety car per alcuni giri dopo l’incidente che ha visto coinvolte le Chevrolet di Dušan Borković e René Münnich. Al secondo e terzo posto sono arrivate le C-Elysée di Yvan Muller e José María López. Amarezza invece per l’idolo locale Ma Qing Hua, al volante della quarta Citroën, finito a muro al giro 23.

La griglia invertita di Gara 2 ha visto il dominio di Huff fin dal primo giro, seguito da Tom Coronel, il quale regala un altro podio alla ROAL. Terzo Sébastien Loeb (Citroën). López è stato l’unico ad issarsi in vetta nella classifica “Yokohama Performer”.

“E’ la mia prima vittoria dopo quella di Macao 2013 e certamente debbo ammettere che è stata la più dura della mia carriera, ma proprio per questo non la dimenticherò mai”, ha dichiarato Huff.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.

José María López completa il suo weekend da sogno nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Cina aggiudicandosi la Main Race e il suo quinto TAG Heuer Best Lap Trophy stagionale.

Intervista con Mehdi Bennani

26/09/2016 12:00 - 2016

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Mehdi Bennani si è aggiudicato matematicamente il titolo riservato ai piloti privati del FIA World Touring Car Championship grazie alla vittoria ottenuta nel WTCC Trophy durante la Main Race di Shanghai. Ecco le parole del marocchino della Sébastien Loeb Racing al termine dell’evento cinese.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.

José María López ha dominato la Main Race della FIA WTCC Race of China, mentre Mehdi Bennani si è aggiudicato la corona del WTCC Trophy* nella tripletta Citroën.

Thed Björk ha regalato la prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship alla Polestar Cyan Racing superando Norbert Michelisz all’ultima curva della Opening Race della WTCC Race of China.