Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Goldenport Park

WTCC 2014, il riassunto: Goldenport Park

27/01/2015 11:00

Per la prima volta in questa stagione la Citroën non vince una gara; in questa prima visita al Goldenport Park Circuit di Pechino, però, i protagonisti non sono mancati.

Tom Chilton (Chevrolet Cruze-ROAL Motorsport), autore di una bellissima Pole Position, e Rob Huff (LADA Sport) sono riusciti a trionfare in Gara 1 e in Gara 2 rispettivamente.

In casa Citroën si può comunque sorridere grazie ai podi che avvicinano i francesi al Titolo Costruttori. In Classe TC2T il solito Franz Engstler (BMW-Liqui Moly Team Engstler) è riuscito a rimontare dopo un testacoda e a vincere entrambe le gare.

Chilton è stato imbattibile in Gara 1, interrotta dall’intervento della safety car per alcuni giri dopo l’incidente che ha visto coinvolte le Chevrolet di Dušan Borković e René Münnich. Al secondo e terzo posto sono arrivate le C-Elysée di Yvan Muller e José María López. Amarezza invece per l’idolo locale Ma Qing Hua, al volante della quarta Citroën, finito a muro al giro 23.

La griglia invertita di Gara 2 ha visto il dominio di Huff fin dal primo giro, seguito da Tom Coronel, il quale regala un altro podio alla ROAL. Terzo Sébastien Loeb (Citroën). López è stato l’unico ad issarsi in vetta nella classifica “Yokohama Performer”.

“E’ la mia prima vittoria dopo quella di Macao 2013 e certamente debbo ammettere che è stata la più dura della mia carriera, ma proprio per questo non la dimenticherò mai”, ha dichiarato Huff.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.