Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Macao

WTCC 2014, il riassunto: Macao

01/02/2015 23:23

Conquistato matematicamente il Titolo, nell’ultima gara della stagione José María López si è tolto anche la soddisfazione di stabilire il nuovo record di successi, ottenendo la 10a vittoria dell’anno in Gara 1.

L’argentino della Citroën distrugge così il precedente primato che apparteneva ad Yvan Muller, per 9 volte davanti a tutti nel 2012. Rob Huff ha invece vinto Gara 2: per il britannico si tratta del 7° trionfo su 10 partecipazioni all’evento di Macao. Il pilota della LADA ha sfruttato i problemi di Tiago Monteiro, beffato da un guasto al servosterzo accusato dalla sua Honda mentre la gara riprendeva dopo l’ingresso della safety car; il portoghese è scivolato dal 1° al 16° posto.

Hugo Valente, partito male dalla Pole Position della griglia invertita, ha recuperato concludendo 3° alle spalle di Muller.

Norbert Michelisz e Gabriele Tarquini (Honda) sono invece saliti sul podio in Gara 1, dove Monteiro è giunto 4° con la terza Civic. Tarquini non ha invece preso parte alla seconda manche per problemi fisici dovuti ad un’intossicazione alimentare. Michelisz ha terminato la stagione come migliore pilota dopo i rivali della Citroën: l’ungherese si è classificato 4°.

Franz Englster ha tionfato in Classe TC2T in entrambe le gare, con Filipe De Souza che si porta a casa il Trofeo Asia. López e Huff sono i “Yokohama Performer”.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.