Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Marrakech

WTCC 2014, il riassunto: Marrakech

29/12/2014 14:21

I ragazzi Citroën iniziano nel migliore dei modi la loro avventura nel Campionato Mondiale Turismo FIA, grazie alle vittorie di José María López e del 9 volte Campione del Mondo Rally, Sébastien Loeb, sul tracciato cittadino di Marrakech (12-13 aprile).

López ha chiuso al comando la tripletta Citroën in Gara 1, con Loeb e il 4 volte Campione WTCC Yvan Muller sul podio assieme all’argentino. Il trio delle C-Elysée ha dominato lungo le strade della città marocchina fin dallo spegnimento dei semafori. Le due Chevrolet guidate da Tom Chilton e Dušan Borković completano la Top5, con Tiago Monteiro migliore dei piloti Honda (6°) e James Thompson 10° con la LADA.

Il secondo appuntamento stagionale si sarebbe dovuto svolgere nel giro di pochi giorni, per cui i piloti avevano detto di voler evitare guai. In Gara 2, però, è stata subito esposta la bandiera rossa per un incidente che ha coinvolto la Chevrolet di Tom Coronel, partito in Pole Position, e la Honda di Mehdi Bennani, che scattava al suo fianco. L’olandese è stato colpito anche da Muller, poi impossibilitato a proseguire, mentre il marocchino si è visto escluso successivamente dalla bagarre. Loeb ha preso subito il comando dopo la ripartenza senza mai mollarlo, mentre López ha rimontato dalla 5a alla 2a piazza, e Hugo Valente ha completato il podio con la sua Chevrolet.

Franz Engstler (BMW) ottiene due successi in Classe TC2T (riservata alle vetture della precedente generazione), con Loeb e López che si dividono i migliori giri (rispettivamente in Gara 1 e Gara 2) nella speciale graduatoria “Yokohama Performer”.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.

Ad ottobre il FIA World Touring Car Championship farà tappa in Cina. Vediamo alcune curiosità di questo evento.

Da quando il FIA World Touring Car Championship è ripartito nel 2005, la Chevrolet è risultata la vettura più forte del lotto avendo collezionato ben 76 giri più veloci. La BMW è a 10 in meno, mentre Citroën dal 2014 ne ha messi insieme 46.

Il tre volte Campione del FIA World Touring Car Championship, José María López, domani sarà di scena in Argentina per la gara di FIA Formula E che si terrà a Buenos Aires. Ripercorriamo minuto per minuto la prima vittoria che l’argentino conquistò nel Mondiale in occasione della WTCC Race of Argentina del 2013.