Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Shanghai

WTCC 2014, il riassunto: Shanghai

30/01/2015 06:31

Nella gara di ottobre in Cina la Citroën conquista il suo primo Titolo Costruttori.

In Gara 1 i francesi hanno dominato portando le loro quattro vetture nelle prime posizioni. José María López, leader del campionato, ha esteso il suo vantaggio in classeifica a 93 punti vincendo davanti all’idolo locale Ma Qing Hua, Yvan Muller e Sébastien Loeb. A seguire troviamo le tre Honda Civic guidate da Norbert Michelisz, Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro. Festa anche per Franz Engstler, (BMW) in Classe TC2T: il tedesco ha vinto il Trofeo Yokohama Piloti.

Dopo l’emozionante vittoria di Rob Huff (LADA) a Pechino, anche in questa occasione Gara 2 ha visto il trionfo di un outsider: Mehdi Bennani si è regalato il primo successo nel WTCC, storico risultato anche per la Proteam Racing. Il pilota Honda è il primo marocchino a vincere una gara di un Mondiale FIA. Si tratta anche della prima volta che una Civic conclude in testa nel 2014. Monteiro termina secondo davanti a López e Michelisz, con Ma quinto sull’altra Citroën. “E’ un giorno incredibile per me, non ci posso credere e non oso immaginare cosa succederà in Marocco al mio ritorno”, ha detto Bennani.

Loeb aveva concluso quarto, ma si è visto recapitare una penalità di 30″ per aver causato l’incidente con Muller al giro 2; l’ex rallysta scivola in 12a piazza. Engstler festeggia il Titolo appena conquistato con un’altra vittoria in Classe TC2T. López è primo nella classifica Yokohama Performer di questo weekend.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.