Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Shanghai

WTCC 2014, il riassunto: Shanghai

30/01/2015 06:31

Nella gara di ottobre in Cina la Citroën conquista il suo primo Titolo Costruttori.

In Gara 1 i francesi hanno dominato portando le loro quattro vetture nelle prime posizioni. José María López, leader del campionato, ha esteso il suo vantaggio in classeifica a 93 punti vincendo davanti all’idolo locale Ma Qing Hua, Yvan Muller e Sébastien Loeb. A seguire troviamo le tre Honda Civic guidate da Norbert Michelisz, Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro. Festa anche per Franz Engstler, (BMW) in Classe TC2T: il tedesco ha vinto il Trofeo Yokohama Piloti.

Dopo l’emozionante vittoria di Rob Huff (LADA) a Pechino, anche in questa occasione Gara 2 ha visto il trionfo di un outsider: Mehdi Bennani si è regalato il primo successo nel WTCC, storico risultato anche per la Proteam Racing. Il pilota Honda è il primo marocchino a vincere una gara di un Mondiale FIA. Si tratta anche della prima volta che una Civic conclude in testa nel 2014. Monteiro termina secondo davanti a López e Michelisz, con Ma quinto sull’altra Citroën. “E’ un giorno incredibile per me, non ci posso credere e non oso immaginare cosa succederà in Marocco al mio ritorno”, ha detto Bennani.

Loeb aveva concluso quarto, ma si è visto recapitare una penalità di 30″ per aver causato l’incidente con Muller al giro 2; l’ex rallysta scivola in 12a piazza. Engstler festeggia il Titolo appena conquistato con un’altra vittoria in Classe TC2T. López è primo nella classifica Yokohama Performer di questo weekend.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.