Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Slovakia Ring

WTCC 2014, il riassunto: Slovakia Ring

07/01/2015 23:41

Per la prima volta nella storia del WTCC è stata cancellata una Gara; la seconda non si svolta, infatti, per via delle pessime condizioni meteo.

Da quando è stato istituito il campionato (nel 2005) non c’erano mai stati problemi e i 211 eventi avevano avuto luogo consecutivamente.

Gara 1 ha visto un’altra vittoria della Citroën, con Sébastien Loeb a conquistare il secondo successo della stagione, nonostante la forte pioggia abbia costretto i giudici ad esporre la bandiera rossa dopo un breve periodo di Safety Car. Il punteggio è comunque stato assegnato per intero, essendo stati percorsi già il 75% dei giri in programma.

Loeb ha preceduto il compagno di squadra José María López, autore della Pole Position, e Norbert Michelisz (Honda-Zengö Motorsport), per la prima volta a podio in questa stagione. Yvan Muller (Citroën) è stato penalizzato per partenza anticipata e ha concluso 10°, mentre le tre Chevrolet RML guidate da Tom Coronel, Tom Chilton e Gianni Morbidelli completano la Top6.

Petr Fulín, protagonista della European Touring Car Cup, ha vinto in Classe TC2T class al volante della SEAT León-Campos Racing. Loeb è lo “Yokohama Performer”, mentre in classifica piloti López incrementa il vantaggio sul francese di 25 punti.

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.

Ryo Michigami è entusiasta di poter debuttare nel FIA World Touring Car Championship con la Honda in occasione della WTCC Race of Japan (2-4 settembre).