Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Suzuka

WTCC 2014, il riassunto: Suzuka

31/01/2015 21:20

José María López diventa il primo argentino a 57 anni dalla vittoria di Juan Manuel Fangio a vincere un Mondiale FIA, conquistando sul circuito giapponese il Titolo WTCC 2014.

Il pilota della Citroën ha vinto matematicamente quando il suo compagno di squadra e rivale Yvan Muller, unico ancora in corsa, si è dovuto fermare per una foratura accusata dalla sua C-Elysée.

Grande festa, dunque, per “Pechito”: la sua squadra ha sfoggiato magliette-replica della nazionale argentina di calcio, mentre a Córdoba, sua città natale, i tifosi hanno atteso alzati fino a notte fonda per esultare.

Dietro a López si sono dati battaglia Tom Chilton e Hugo Valente, autori di una grande lotta per il secondo gradino del podio. Chilton ha mantenuto la posizione, mentre Valente è scivolato in 5a piazza nelle fasi finali lasciando alla Citroën di Sébastien Loeb la 3a.

Gabriele Tarquini ha invece regalato una grande gioia ai fan di casa in Gara 2: il pilota Honda, partito in Pole Position, ha vinto autorevolmente, con Dušan Borković secondo (primo serbo nella storia a salire su un podio di un Mondiale FIA) e Norbert Michelisz ottimo terzo con la sua Honda, dopo il quarto posto di Gara 1.

John Filippi ha interrotto il dominio di Franz Englster in Classe TC2T con la vittoria in Gara 2. Henry Kwong e Filipe De Souza si dividono i successi nel Trofeo Asia, mentre López e Tarquini sono al top nella graduatoria Yokohama Performer.

Yvan Muller non correrà nel FIA World Touring Car Championship, ma per il 2017 ha comunque una nuova macchina.

Tiago Monteiro ha la possibilità di diventare il primo portoghese a vincere un Mondiale FIA nel 2017.

Ryo Michigami affronterà per la prima volta un’intera stagione nel FIA World Touring Car Championship con la Honda.

La Honda conferma la propria presenza nel FIA World Touring Car Championship anche per il 2017, dove correrà ancora una volta con tre Civic WTCC.

Dal 2011 il FIA World Touring Car Championship corre all’Hungaroring la WTCC Race of Hungary, dove anche quest’anno (12-14 maggio) vedremo i numerosissimi fan di Norbert Michelisz.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.